Pages

Gestore di appunti professionale: Mclip


Vi capita spesso di utilizzare gli appunti di Microsoft Windows? Come saprete la clipboard messa a disposizione degli utenti, per quanto utile possa essere, in realtà ha una capienza molto ridotta e questo non piace assolutamente agli utenti che gestiscono una mole elevata di file.


Purtroppo di default non c’è nessuna possibilità per ottimizzare e ampliare la grandezza della clipboard e per questo motivo è necessario utilizzare programmi di terze parti. L’utilizzo di applicativi esterni è l’unica soluzione disponibile per risolvere il problema.
In rete abbiamo trovato un programma fatto apposta per voi: Mcclip, si tratta di un’applicazione gratuita e utilizzabile su qualsiasi versione del sistema operativo Windows. Ovviamente una volta in uso, questo strumento vi permetterà di archiviare tutti gli elementi copiati, dai file audio a quelli di testo e così via all’interno di un apposito elenco ben organizzato.
Il recupero dei vostri appunti sarà immediato e non avrete nessun bisogno di impazzire. Una volta aperto l’elenco, vi ritroverete all’interno di un interfaccia molto semplice fa gestire. Tutto quello che dovrete fare è selezionare con un doppio clic del mouse, l’elemento interessato e magicamente potrete vederne il contenuto.
L’utente avrà a disposizione un pannello di impostazioni che permetterà di configurare in base alle proprie esigenze, l’utilizzo delle hotkey specializzate che vi permetteranno di utilizzare in maniera ancora più veloce questo facile strumento. Lo sviluppatore di MClip ha creato quest’applicativo in modo tale da permetterne la più totale integrazione con l’OS con un basso consumo di risorse.

Prevenire la perdita di dati dall’hard disk conoscendo il suo stato di salute - HDD Health

imageSapere se l’hard disk dove c’è installato il sistema operativo sta bene è di fondamentale importanza se si vogliono prevenire eventuali perdite di dati, ovvero la cancellazione di file importanti di qualsiasi tipo dalla memoria.
In questo articolo avevamo visto la lista dei migliori programmi gratis per recuperare file eliminati dall’hard disk, ma prevenire è meglio che curare.
Ovvero se l’hard disk sta male o se è a rischio di malfunzionamenti, prima che il danno si manifesti è bene fare subito la copia di backup per ripristinare successivamente l’intero contenuto evitando così la perdita di dati. Programmi gratis per fare il backup del disco fisso ce ne sono tanti, come ad esempio l’ottimo FBackup che è compatibile a partire da Windows 2000 fino a Windows 7.
Ma come si fa a sapere se l’hard disk sta bene? La soluzione c’è e consiste nel piccolo ma utile software gratuito HDD Health che appunto ha il compito di verificare e mostrare lo stato di salute del disco fisso. Vediamo come funziona.

Dopo averlo installato e avviato, HDD Health si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

HDD Health

In automatico verrà rilevato l’hard disk principale e nella schermata verranno riportate le relative informazioni come marca, modello, firmware, numero seriale, capacità di memoria e per ultimo ma non meno importante, lo stato di salute Drive health (evidenziato dal riquadro fucsia) che in questo caso è Good, ovvero buono, quindi non a rischio di perdita di dati o malfunzionamenti.
Lo stato di salute viene visualizzato anche in percentuale nella barra Health evidenziata dal riquadro blu.
Inoltre dalla barra degli indirizzi cliccando la voce Drive > SMART Attributes è possibile consultare gli attributi SMART del hard disk, per esteso Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology, o S.M.A.R.T. ovvero un sistema di monitoraggio per i dischi rigidi, che serve a rilevare e a fornire diversi indicatori di affidabilità, nella speranza di anticipare i malfunzionamenti (clicca qui per avere più informazioni).
Cliccando Drive > Extend Info si potranno invece consultare per esteso le varie informazioni relative allo stato dell’hard disk.
Dunque in base al giudizio Drive health ottenuto si potrà eventualmente decidere se è il caso o meno di prevenire la perdita di dati facendo il backup dell’hard disk (operazione comunque consigliata anche se il disco fisso sta bene).
Inoltre è anche possibile monitorare in tempo reale la temperatura dell’hard disk nella barra Temp, altro fattore importante che può incidere sul suo funzionamento. In questo articolo infatti abbiamo visto come ventilare bene il computer per prevenire guasti e blocchi dell’hardware.
Ancora, HDD Health quando lo stato di salute dell’hard disk e/o la sua temperatura raggiungono la soglia di pericolo, emetterà un allarme sonoro che avviserà l’utente della criticità della situazione.
Ottimo programma gratis per prevenire la perdita di dati dall’hard disk conoscendo il suo stato di salute.

Compatibile con Windows: 95, 98, Me, NT, 2000, 2003, XP, Vista e 7
Dimensione: 928 KB
Download: Scarica gratis HDD Health Home Page

Google Docs Uploader, caricare file su Google Documenti da desktop


Siete degli assidui frequentatori di Google Docs e effettuate l’upload dei vostri documenti con regolarità? Beh allora sarà sicuramente di vostro interesse venire a conoscenza di Google Docs Uploader, un programma gratuito e disponibile per piattaforma Windows che consente a tutti gli utilizzatori di poter caricare direttamente dal menu contestuale Windows i propri documenti sulla piattaforma creata da Google.

Chi lavora su Google Docs sa bene che ha a portata di mano tutta una serie di opzioni interessanti da sfruttare per condividere documenti di lavoro ed altro. Di solito succede che per carica i propri file ci si deve muovere online all’interno dell’account personale che si possiede.
Ma se si volessero caricare i documenti in modo più veloce, esiste un modo? Ebbene sì, con Google Docs Uploader potrete effettuare l’upload dei documenti che possedete direttamente dal menu contestuale di Windows.
Il programma funziona in questo modo. Una volta che si è effettuato il download sul computer e si è proceduto con l’installazione, vedrete apparire tre nuove voci nel menu contestuale Windows. In particolare, il programma vi permetterà di caricare il file prescelto, oppure di aprirlo o visualizzarlo all’interno di Google Docs.
Per tutte queste azioni è necessario inserire le proprie credenziali Google per entrare nell’account che si possiede. Quindi user e password di Google ed il gioco è fatto. Cliccate con il tasto destro del mouse sul documento e scegliete l’azione da svolgere.
Così facendo, potrete gestire i vostri documenti con maggiore velocità e con facilità in modo tale da avere tutto a portata di click.
Google Docs Uploader è gratuito.

Otixo: come gestire gli account in-the-cloud da un unico posto

Otixo è una startup utile alle persone che vogliono gestire i propri account Box.net, Mobile.be, FTP, Google Docs e DropBox da un unico posto. Offre un’interfaccia utente semplificata e la possibilità di creare una cartella virtuale all’interno di Windows.
Troppi account utente e troppe password da ricordare ? Esiste Otixo. E’ una nuova startup e, qualora vogliate darle la vostra fiducia (e i vostri dati di accesso a diversi servizi online), potrebbe semplificarvi la vita. Obiettivo del servizio è semplice, accedere ai vari account FTP, Google Docs, Mobile.me, Box.net o DropBox da un’unica interfaccia utente. Tutti noi (correzione, qualcuno di noi) siamo alla ricerca di una applicazione universale per la gestione dei nostri lavori, senza dipendere dai vari Dropbox, Google Docs e altri siti per la condivisione di file. Ed è qui che entra in gioco Otixo.
Riuscirete a porre la vostra fiducia in questo servizio online ?
Screenshot - Otixo - 01L’utilizzo del servizio è semplice. Premete New Service e scegliete alla vostra destra uno dei servizi a cui volete accedere con un click del mouse. Assegnate un identificativo al servizio dopodichè date inizio alla procedura di autorizzazione online che consiste nell’inserimento nome utente e password del servizio che volete agganciare a Otixo. Funziona ? Il servizio di autorizzazione è veloce, al termine vedrete comparire una nuova icona alla vostra sinistra.
Screenshot - Otixo - 02Dimenticatevi da ora in poi i vostri nome utente e password quando volete accedere ai vostri documenti online. Avete a disposizione i comandi base che sono la creazione di cartelle, rinomina, upload, download e il copia incolla. Quest’ultima funzione è realmente interessante. Vi consente di trasferare i vostri file tra i vari account Google Docs, DropBox, FTP, Mobile.me.
Screenshot - Otixo - 03Non riuscite a digerire le interfacce online e preferite la classica cartella di Windows ? La procedura di configurazione è veloce. Spostatevi con il mouse sopra il collegamento Rete (Windows 7), premete il tasto destro e selezionate “Connetti Unità di Rete”. Inserite l’indirizzo https://app.otixo.com/webdav , premete OK e digitate il vostro nome utente e password con cui vi siete registrati a Otixo.
Screenshot - Otixo - 04
Spostatevi in Computer per accedere alla vostra nuova cartella. Ora è possibile utilizzare i file archiviati nel cloud come le altre cartelle di Windows. La procedura funziona anche con XP e Vista.
Per info: Otixo

Risolvere problemi pc: Crisis Aversion Tool


Avete il computer che continua a darvi problemi continui? State impazzendo per trovare una soluzione ma non riuscite a trovarla? n alcune circostanze, come ad esempio in seguito all’attacco di un virus, potrebbe capitare di incorrere in alcune problematiche relative all’utilizzo del PC e non sempre è facile trovare una soluzione immediata.
L’unico metodo per risolvere in maniera pratica e veloce alcuni problemi relativi all’utilizzo del pc è quella di utilizzare l’applicazione Crisis Aversion Tool. Stiamo parlando di uno strumento disponibile gratuitamente e compatibile con Windows che vi permetterà di dire addio per sempre ai problemi.
Il software in questione, tra l’altro di natura portatile e, di conseguenza, utilizzabile senza dover eseguire alcun processo di installazione, consente dunque di risolvere i problemi legati all’utilizzo del pc. Analizzando nel dettaglio l’applicazione, scopriamo che Crisis Aversion permette di correggere i collegamenti ai file corrotti, di attivare funzione disattivate senza motiva, di riparar ere SSL, HTTPS e servizi di crittografia e molto altro.
Ovviamente è necessario ricordare a tutti gli utenti, che per eseguire la correzione, tutto quello che dovrete fare è selezionare voce d’interesse, e cliccare poi sul pulsante Apply Checked Fixes. Geniale vero? Nel giro di pochissimi secondi avrete la possibilità di eliminare tutte le problematiche che invadono il computer e lo rendono unico e perfetto per ogni tipo di utilizzo.
Crisis Aversion Tool è uno strumento innovativo che vi permetterà di ottenere il massimo dal vostro sistema operativo.

Libri a portata di mano!

Vorreste leggere dei libri che avete sempre cercato? Non riuscite a trovarli da nessuna parte? Allora vi consigliamo di provare Immensola! Un servizio online completamente gratuito che vi permetterà di trovare online tantissimi libri per scaricarli e leggerli!

URL Droplet, scaricare file dal web archiviandoli direttamente nel proprio account Dropbox


Per la gioia di tutti gli appassionati utilizzatori di Dropbox e, sopratutto, di coloro che si servono in maniera incessante del web come strumento mediante cui effettuare il download dei file ecco a voi URL Droplet, un fantastico servizio web capace di combinare insieme l’impiego del ben noto strumento di cloud storage e quello del web come risorsa per scaricare quanto d’interesse.

URL Droplet, infatti, altro non è che un nuovo applicativo online che, in modo del tutto gratuito, consentirà di scaricare file dal web posizionandoli direttamente nel proprio spazio di archiviazione fornito da Dropbox in modo tale da poter avviare sempre e comunque il download di quanto d’interesse anche qualora venga impiegato una postazione multimediale altrui, un dispositivo mobile, un PC posto in un internet point e chi più ne ha più ne metta.
I file verranno poi archiviati nella cartella principale di Dropbox e non nella directory Public in modo tale da divenire irreperibili agli altri utenti.
Ovviamente per poter sfruttare il servizio risulterà necessario effettuare il login al proprio account Dropbox mediante il comando Login e, successivamente, sarà poi possibile avviare il download del file d’interesse avendo però cura di inserire il relativo link direttamente nell’apposito modulo Enter a URL to save to your Dropbox.
Nel caso in cui non si preferisse fornire all’app i dati di login relativi al proprio account Dropbox una valida soluzione a tale problematica potrebbe essere quella di creare un ulteriore account sul tanto amato servizio di cloud storage da sfruttare solo ed esclusivamente per il download dei file mediante URL Droplet.
Link | URL Droplet

Drops: Caricare On Line I File Dal Desktop

Ormai è arrivato il momento di sfruttare internet totalmente. Penserete che sin dalla sua nascita avviene questo, ma invece si sta diffondendo sempre di più il bisogno di conservare tutti i propri dati non più sul proprio computer, ma direttamente on line. Esistono svariati software che consentono questa procedura da quelli ricchi di funzionalità a quelli davvero molto semplici. Alcuni vi faranno, attraverso pochi click, avere subito un link del contenuto che volete caricare on line in modo da poterlo rendere subito condivisibile con gli amici.

Dal desktop volano su internet

Oggi vogliamo parlarvi del servizio offerto dal programma gratuito di Drops che vi permetterà non solo di condividere on line le vostre immagini, ma anche video e testo! Tutto questo sarà possibile solo usando un piccolo software e il vostro cursore del mouse. Se interessati procedete con il download dell’applicazione dal suo sito web. Per far funzionare questo software dovrete necessariamente avere Adobe AIR, ma è disponibile per qualsiasi piattaforma: Windows, Linux e Mac OS.
Dopo aver effettuato il download, di circa 600kb, potrete procedere con l’installazione. Una volta terminato il processo, il programma vi chiederà di loggarvi o di crearvi un account cliccando su Sign Up, ovviamente essendo dei nuovi utenti dovrete iniziare una veloce registrazione inserendo solo un’email ed una password.
Subito dopo l’applicazione è pronta per funzionare, vi basterà trascinare qualsiasi tipo di contenuto nella schermata bianca di Drops per far partire un veloce Loading.
Al termine del processo il file sarà perfettamente caricato. Al fianco del nome dell’oggetto appena immesso troverete un link in fuxia sul quale potrete cliccare per farvi trasportare sulla pagina che ospita il contenuto on line. Avrete la possibilità di scambiarvi i file con i vostri amici e quant’altro, l’unica pecca è che ogni elemento trascinato nell’applicazione non potrà essere maggiore di 30mb, ma lo spazio totale è illimitato.
Link | Drops

Aggiungere effetti alle proprie immagini o foto, direttamente online, con ImageOid


Il metodo migliore per aggiungere effetti alle proprie immagini e fotografie è sicuramente quello di utilizzare un software di editing fotografico come Gimp (gratuito) oppure Adobe Photoshop (a pagamento) tuttavia, se non avete a disposizione un programma del genere, potete utilizzare uno strumento online come ImageOid, tramite il quale potrete applicare alcuni semplici effetti alle vostre immagini in modo veloce e gratuito.

ImageOid va considerato come un metodo di ripiego per rendere le vostre immagini in bianco e nero oppure per aggiungere qualche effetto particolare alle vostre immagini: evidenziamo subito il fatto che i file immagine non potranno superare i 600 KB di dimensione, aspetto che tende a limitare il campo di azione; si tratta comunque di un simpatico tool da utilizzare per file di dimensioni abbastanza ridotte.
ImageOid - ScreenshotImageOid - Screenshot
ImageOid è in fase beta, cioè di sperimentazione, e i lavori sono ancora in corso: attualmente consente di aggiungere 18 effetti alle vostre immagini, in maniera molto semplice. Basta infatti effettuare l’upload del file immagine direttamente dal modulo in homepage, scegliere l’effetto da applicare e scaricare infine la nuova immagine sul proprio computer. Nulla di così difficile.

Considerazioni

ImageOid, nonostante sia in fase beta, funziona alla perfezione: gli effetti vengono applicati correttamente alle immagini. Si tratta di un ottimo strumento online, da utilizzare in assenza di programmi specifici per l’editing fotografico.
Link | ImageOid

Youtube e la creazione di playlist personali


Sicuramente sarete tra quelle persone che ogni giorno ascoltano la propria musica preferita all’interno di Youtube vero? Ebbene a tantissime persone piace ascoltare brani musicali sul web, ma se fosse possibile creare delle playlist personali con questi video? Non sarebbe ancora più bell?
Ogni giorno vengono caricati all’interno di Youtube tantissimi file audio e creare playlist personali sarà davvero possibile grazie a Song Sprite. Stiamo parlando di un servizio innovativo che vi permetterà di eseguire la funzionalità sopracitata.
Applicazione online disponibile gratuitamente e che non richiede alcun tipo di sottoscrizione. Pensate alla possibilità di creare playlist musicali, semplicemente visualizzando i vostri video preferiti di Youtube. Il servizio può essere utilizzato in maniera semplice e veloce, infatti, tutto quello che dovrete fare è collegarvi alla pagina ufficiale di SongSprite e inserie di volta in volta tutti i video musicali di vostro interesse.
In questo modo verrà creata in maniera semplice e innovativa la vostra playlist musicale e grazie al player integrato all’interno del servizio potrete pure gustarvi la vostra playlist appena integrata. Tutti i brani presenti nella playlist potranno anche essere ordinati semplicemente trascinando ciascuno di essi nella posizione desiderata.
Che cosa desiderare di meglio? Uno strumento di questo genere è davvero possibile da trovare online, quindi che aspettate a provarlo? Song Sprite vi permetterà di condividere la vostra musica con tutto il mondo e senza pagare nemmeno un euro.

Sandglaz, new entry nel settore delle todolist (online)

Sandglaz è una new entry nel settore delle todolist. E’ un’applicazione online per creare dei memo, condividerli con i collaboratori e ricevere un promemoria via email.
Nuovo fine settimana e nuovi appuntamenti a cui avete dovuto rinunciare vista la mancanza di tempo libero ? E’ giunto il momento, forse, di affidarvi ad una todolist in grado di inviarvi dei promemoria prima di partecipare ad un evento e/o riunione. Potrete utilizzarla anche per gestire le vostre attività quotidiane, ottimizzare il vostro tempo lavorativo per avere maggior tempo libero. Sandglaz è la todolist di cui avete bisogno. E’ semplice, efficace, non richiede conoscenze tecniche particolari e offre anche un box per specificare la data di scadenza dei vostri memo.
Screenshot - SandglazEffettuate la registrazione standard oppure premete il pulsante Google per effettuare il login con il vostro account. Questa procedura alternativa non consegna alcun dato a Sandglaz garantendovi, forse, maggior riservatezza. Ricordatevi solamente di rimuovere il segno di spunta a “invia informazioni pubblicitarie”.
Screenshot - Sandglaz - 01Il funzionamento è semplice. Spostatevi con il mouse sopra il pulsante apposito nella barra laterale e assegnate un nome alla vostra todolist. Avete 4 box utili per inserire gli eventi importanti, gli eventi importanti che potete risolvere in seguito, gli eventi non importanti che richiedono il vostro intervento oppure gli eventi non importanti che potrete assolvere nel futuro. Sono i suggerimenti offerti da Sandglaz, potete modificare i campi stravolgendo e/o rinominando una o più sezioni.
Screenshot - Sandglaz - 02E’ una todolist efficace, offre una discreta quantità di spazio utile per inserire anche le descrizioni dei vostri memo. Inconvenienti ? Non potete creare dei sub-promemoria. Troviamo tuttavia una comoda funzione di collaborazione online, utile per condividere una lista di cose da fare assieme ai vostri colleghi e/o amici. Potrete decidere il ruolo svolto da ogni utente scegliendo dal box a discesa una delle opzioni che sono “proprietario, editore o lettore”.
Screenshot - Sandglaz - 03Concludiamo segnalandovi di entrare in Settings per scegliere quando verranno spediti, automaticamente, i promemoria al vostro indirizzo email. Sandglaz invia i promemoria, di default, il giorno prima dell’evento.
Screenshot - Sandglaz - 04

Per info: Sandglaz

Come personalizzare Wikipedia con Google Chorme


Wikipedia è una delle risorse web più utilizzata al mondo, una preziosa fonte online dove si possono trovare più di 800 mila voci in italiano che permettono di approfondire qualsiasi tipo di argomento. Ovviamente Wikipedia a molti utenti piace cosi, ma finalmente è possibile personalizzarla a proprio piacimento.
Infatti per aggiungere delle nuove funzionalità e rendere l’enciclopedia Libera più utile, divertente e fatta su misura per voi, da oggi è possibile unire la velocità di Google Chrome alle sue estensioni. Si avete capito bene, esistono delle estensioni dedicate al browser di Google che vi permetteranno di includere alcune funzionalità a Wikipedia.
Per esempio Wikipedia Companion – Un mini browser per cercare articoli Wikipedia da Chrome, senza visitare il sito. Ha diverse funzionalità come: la ricerca in lingua italiana, la selezione del testo e ricerca all’interno nel popup e la possibilità di aprire la ricerca di Wikipedia in una nuova scheda.


Oppure con Wikipedia Smart Link, avrete la possibilità di visualizzare il contenuto di qualsiasi link disponibile sul web senza cliccarci sopra. Vi piacerebbe rendere più immediata la visualizzazione delle foto su Wikipedia? Con Image Preview da oggi potrete finalmente farlo.
Pensate alla possibilità di aggiungere il pulsante Mi Piace agli articoli di Wikipedia, non sarebbe un modo geniale per condividere informazioni con gli altri utenti di Wikipedia. Ebbene per farlo basterà installare LikeAWiki e potete addirittura postare qualche articolo o citazione all’interno del vostro profilo Facebook.
Infine con Wikipedia Most Popular Articles, potrete visualizzare gli articoli più visti in tutto il mondo all’interno dell’enciclopedia online.

SongSprite servizio per creare playlist con video Youtube

Se siete appassionati di musica e di video, sicuramente vi piacerà navigare su Youtube alla ricerca di filmati musicali che possano darvi quella verve necessaria per la giornata. Una delle possibilità che tutti gli utenti di internet hanno a disposizione sono le playlist, vale a dire dei gruppi di video musicali da poter ascoltare in tutta libertà. Un servizio che voglio consigliarvi su questo fronte è proprio SongSprite.
Si tratta in particolare di un servizio Web-based che consente di creare delle liste di canzoni con i video provenienti da Youtube, dal sito di video sharing più famoso di sempre.
Durante la propria giornata ascoltare la musica che più si ama è sicuramente un modo per lavorare al meglio, per sentire un po’ di allegria nell’aria e per condividere con i colleghi delle perle musicali di alta qualità.
Per questo motivo, i servizi che permettono di creare playlist sono sempre ben accetti. Ed anche SongSprite lo è. Il suo funzionamento è davvero molto semplice, infatti basterà cercare i video musicali su Youtube, prelevare il link del video ed inserirlo nell’apposito campo all’interno del servizio. Di seguito cliccare su “Add” ed il gioco è fatto.
Questo vale per tutte le playlist che avete intenzione di realizzare. Non avete limiti sulla creazione, la vostra fantasia e il vostro estro musicale possono guidarvi verso liste davvero interessanti.
Una volta che avete dato vita alla playlist, potete ordinare i video dal primo all’ultimo. Eliminare quelli che non vi piacciono e fare molto altro, come ad esempio condividere la playlist online con i vostri contatti o sui vostri profili sociali.
SongSprite è un servizio gratuito che non richiede registrazione.

Grooveshark Lyrics, i testi delle canzoni in un’estensione per Chrome


Siete appassionati a Grooveshark il servizio di musica online che vi fa ascoltare tutto quello che volete? Beh da oggi per tutti coloro che ascoltano Grooveshark esiste un’estensione Chrome che permette di avere a portata di mano anche il testo della canzone. Si tratta di Grooveshark Lyrics, plugin semplice, gratuito e molto comodo.

Se siete amanti di questo servizio online, allora vi piacerà sicuramente conoscere i testi delle canzoni che ascoltate e di conseguenza cantare a tutta voce le melodie che più vi appassionano.
Utilizzando Grooveshark Lyrics potrete dire addio alle canzoni storpiate per via della vostra abitudine errata di non leggere il testo.
Per farlo funzionare alla perfezione è necessario installare il plugin all’interno del browser web si Google, vale a dire Chrome. In questo modo, ogni volta che andrete ad aprire Grooveshark per ascoltare qualche canzone, apparirà sulla barra in alto del servizio un LY che vi indicherà il testo disponibile per essere visualizzato.
Grooveshark Lyrics è un’estensione gratuita che non richiede alcuna registrazione. L’utilizzo è molto semplice e va ad integrarsi in modo perfetto con il servizio di musica online. Una bella risorsa che sicuramente andrà a rallegrare ancora un po’ le giornate dedicate alla musica.
Se invece ancora non avete avuto il piacere di provare Grooveshark, vi consiglio di farci un giretto per capirne il funzionamento. Si tratta di un servizio ottimo per ascoltare i brani e i genere musicali che più vi piacciono.

MagicBurner, un software completo per masterizzare gratis su Windows


Per quanto concerne il discorso “masterizzazione”, in alternativa a quelli che sono i classici software a pagamento, è possibile appellarsi all’impiego di applicativi gratuiti altrettanto validi ed in grado di eseguire tutte quelle che sono le principali operazioni di base.

Qui su Geekissimo, già in altre occasioni, abbiamo avuto modo di dare uno sguardo a varie risorse gratis rientranti, appunto, nella suddetta categoria ma, di certo, fare la conoscenza di un ulteriore ed efficiente software analogo potrà tornare utile a molti di voi appassionati lettori.
Lo strumento in questione è MagicBurner, un programma gratuito ed utilizzabile senza alcun problema su tutti gli OS Windows che, senza troppi giri di parole, permette di masterizzare file, cartelle, film in Blu-ray, foto, file mp3 ed immagini di dischi con estrema semplicità grazie alla praticissima procedura guidata che è possibile avviare in concomitanza dell’esecuzione delle varie operazioni di masterizzazione.
MagicBurner, però, integra anche altre interessanti features quali la possibilità di creare CD musicali senza porre alcuna pausa tra le tracce, creare file immagine da un disco, creare file immagine di file e cartelle e cancellare i dischi riscrivibili oltre ad espellere il supporto ottico una volta ultimato il processo di masterizzazione e spegnere automaticamente il PC, creare dischi di avvio, controllare la velocità di masterizzazione e verificare la scrittura dei dati.
Il software risulta inoltre caratterizzato da una semplice interfaccia utente, visionabile dando uno sguardo all’immagine illustrativa, che ne facilità di gran lunga l’utilizzo unitamente al supporto per il drag and drop grazie al quale velocizzare le operazioni di selezione dei file.
Download | MagicBurner

Liberare la memoria ram in automatico quando è usata in eccesso

Liberare la memoria ram in automatico quando è usata in eccessoOltre al processore, la memoria ram è la componente più importante che determina la velocità del sistema operativo del computer.
Dunque è bene che nel PC in uso ci sia installato il giusto quantitativo di ram in modo tale da ottenere migliori performance. In questo articolo avevamo visto come vedere tipo e caratteristiche della memoria ram del proprio computer magari per comprarla nuova e più potente.
I programmi, le applicazioni e le varie azioni che si compiono al computer richiedono un certo quantitativo di ram, e nel caso in cui sul PC questa memoria è insufficiente si andrà incontro a rallentamenti del sistema. Per evitare uno scenario simile, quando si ha poca ram e quando si usano insieme più applicazioni, è bene ottimizzarla per ripartirla e distribuirla in maniera adeguata ed entro certi limiti per non causare lentezza.

In questo caso potrebbe tornare utile il programma gratis WinUtilities Free Memory Optimizer che ha appunto il compito di pulire, ottimizzare e liberare la memoria ram del proprio computer.
Facile da usare, il tutto si effettua con pochi clic di mouse. Una volta installato e avviato il software, nella sua interfaccia grafica cliccare la scheda di ottimizzazione Optimize Settings(sotto in figura):
WinUtilities Free Memory Optimizer

Nella quale mettere il segno di spunta alla voce Enable Auto Optimization e in Automatically Optimize when free memory falls bellow indicare di liberare la memoria ram quando quella residua è a tot MB rimanenti.
In Try to free addiotional è anche possibile indicare di liberare ulteriori tot MB di ram quando è possibile.
In Processor Usage Protection mettere il segno di spunta alla voce Use Intelligense Optimizzation (recommended) per ottimizzare anche la memoria consumata dalla CPU (processore).
Applicare il tutto cliccando il pulsante Optimize Now. Da ora in avanti quando la memoria ram verrà sfruttata in eccesso e raggiungerà i limiti impostati precedentemente, WinUtilities Free Memory Optimizer si occuperà di liberarla e ripartirla automaticamente e adeguatamente in modo tale da evitare rallentamenti del sistema.
Utile programma gratis per liberare la memoria ram in automatico quando è usata in eccesso.
Compatibile con Windows: 2000, 2003, XP, Vista e 7
Dimensione: 3.77 MB
Download: Scarica gratis WinUtilities Free Memory Optimizer

Creare messaggi autodistruttivi


Creare e-mail false da oggi è davvero possibile e non servono nemmeno grandi conoscenze. Quante volte capita di inviare informazioni sensibili tramite posta elettronica? Davvero tante e spesso il pericolo che qualcuno possa accedere a queste informazioni è davvero alto.
Per questo motivo si possono creare messaggi autodistruttivi che vi permetteranno di dormire sogni tranquilli. Online esiste un servizio appositamente creato per questo scopo: QuickForget. Si tratta di uno strumento gratuito che vi offrirà la possibilità di memorizzare messaggi temporaneamente e di inviare informazioni sensibili che si autodistruggeranno dopo esser stati letti.
Il problema dei servizi utilizzati oggi è proprio quello di salvataggio delle informazioni che in alcuni casi è permanente. Online o localmente qualunque hacker potrebbe accedere alle vostre informazioni, per questo motivo è utile creare dei messaggi che si autodistruggono con Quick Forget.
Dopo un determinato numero di visualizzazioni il programma cancellerà in automatico le mail, basterà scrivere il contenuto del messaggio, impostare quanto tempo desiderate che sia mantenuto attivo e in pochi secondi otterrete il link da inviare solo alle persone selezionate.
QuickForget è il programma migliore da utilizzare per salvaguardare la propria privacy, ma comunque utilizzato con cautela. Per tenere al sicuro qualsiasi account, vi consigliamo di inserire solo parte delle informazioni tramite posta e inviare la password di accesso ad un servizio via email con link segreto di Quick Forget.

Streaming musica con Gino Player

La musica è la vostra passione? Solo ascoltando il vostro artista preferito riuscite a calmarvi dopo una giornata nervosa? Online esistono milioni di servizi che offrono la possibilità di ascoltare musica in streaming e di scaricare brani musicali di ogni genere.

Oggi vi presentiamo uno strumento che vi permetterà di ascoltare musica ad ogni ora del giorno: GinoPlayer. Si tratta di uno strumento freeware destinato agli utenti Microsoft Windows, che cosa permette di fare? Semplicemente di ascoltare i brani musicali preferiti in streaming, effettuarle il download degli stessi al pc e creare anche delle playlist personalizzate.
La caratteristica più bella è quella che permette la riproduzione causale di ogni canzone e in questo modo potrete gustarvi tutta la playlist con una sorpresa ad ogni brano. GinoPlayer è uno strumento che può essere utilizzato in maniera semplice. Basterà cercare il nome del gruppo o del vostro artista preferito effettuare la ricerca online e selezionare uno dei risultati di ricerca.
Attualmente su GinoPlayer sono disponibili fino a 40 milioni di brani, che ne dite vi bastano? Per maggiori informazioni non vi resta che visitare il sito ufficiale di GinoPlayer.

Upload di file con Drops


Quante volte online si legge di programmi che pemettono il trasferimento dei file tra computer? La condivisione è diventata una cosa normalissima e sono tanti, gli utenti che cercando un programma che permetta di eseguire l’upload di file e la condivisione con lo stesso programma.
In rete si trovano milioni di strumenti che permettono di archiviare i propri file in rete ma se state cercando un software gratuito, innovativo e super veloce dovete assolutamente testare Drops. Si tratta di un’applicazione disponibile gratuitamente basata su Adobe Air ma che può essere utilizzata senza problemi anche su Windows.
Non propone limiti di spazio di archiviazione, infatti, con Drops avrete la possibilità di caricare sul web i vostri file direttamente dal desktop e condividere tutto utilizzando i classici short url. I formati supportati dal software sono innumerevoli, quindi non preoccupatevi e testate immediatamente le funzionalità offerte dal programma.
Per eseguire l’upload non bisogna utilizzare procedure troppo complicate, tutto quello che dovrete fare è un semplice drag and drop dell’elemento all’interno della finestra dell’applicativo. Prima di installare Drop all’interno del vostro sistema operativo, assicuratevi di avere un massimo di 30 mb di spazio liberi.
Ricordatevi che utilizzando le funzionalità offerte dallo short url all’interno dei social network, darete la possibilità di visualizzare il file in anteprima agli altri utenti. Inoltre, Drop per non creare troppo caos, vi permetterà di cancellare gli elementi uploadati che non serviranno più.
Insomma chi ama eseguire upload continui e ama il mondo dei social network, non potrà fare a meno di provare Drops e le sue funzioni.

Trova l’applicazione che ti serve con Quixey

quixeyHai bisogno di una qualche applicazione che faccia un compito preciso? Ormai ci sono applicazioni per quasi qualunque cosa, dobbiamo solo scoprirle.
Quixey è un nuovo particolare motore di ricerca specifico per trovare applicazioni. Basta digitare nel campo presente la nostra esigenza, quello che vogliamo l’applicazione faccia, per ottenere i risultati.
Inoltre possiamo poi filtrarle per sistema operativo, browser, dispositivi mobile o che funzionino nel web senza istallare nulla, gratis, a pagamento, ecc. Tra i risultati ci viene offerta una breve descrizione, caratteristiche e link al sito.
Quixey prende le informazioni da forum, blog, reti sociali ed altre fonti nel tentativo di offrire risultati di ottime qualità. In effetti sembra funzionare bene e nei prossimi mesi migliorerà ulteriormente contando con una avanzata tecnologia.
Sito: Quixey

Newspaper Map - Mappa interattiva con più di 10.000 giornali di tutto il mondo!

Newspaper Map è una mappa interattiva con oltre 10.000 giornali online di tutto il mondo geolocalizzati e ordinati per lingua.
È possibile esplorare la mappa ed accedere al link segnalato, permettendo la lettura delle notizie con la possibilità di tradurle in diverse lingue.
Interessante la possibilità di accedere al sito in versione mobile e gli strumenti avanzati di ricerca che consentono di effettuare la ricerca inserendo il titolo del giornale o la città.

Conversione file direttamente da Google Chrome


La conversione dei file è una delle parole più ricercate al momento su Google e altri motori di ricerca famosi. Sono centinaia i servizi disponibili online che vi permetteranno di ottenere il massimo da una conversione di file eseguita direttamente online.
I file pd stanno diventando un formato universale e decisamente alla moda, per questo motivo è importante utilizzare il giusto programma per la conversione. Per esempio, avete mai pensato alla possibilità di eseguire la conversione dei file direttamente all’interno di Google Chrome? Ebbene da oggi tutto questo è possibile grazie a Chrome Sci2ools.
Si tratta di un’importante estensione per Google Chrome che vi permetterà di ottenere il massimo della comodità in pochissimo tempo. Strumenti come Chrome Sci2ools ce ne sono pochi in giro, per questo motivo è interessante conoscere ogni dettaglio a riguardo. Cosa permette di fare Chrome Sci2ools? Semplicemente di convertire file e immagini di qualsiasi tipo sul web.
Non dovrete scaricare alcun programma, nessuna applicazione e perdere tempo con inutili installazioni. Tutto avverrà in maniera semplice e veloce, basta installare l’estensione all’interno di Google Chrome e iniziare a modificare e convertire i vostri file PDF o Office. Tutto quello che dovrete fare sarà semplicemente scegliere il tipo di file da convertire, cliccare sull’icona relativa e procedere con la conversione.
La suite permette di estrarre testo dalle immagini grazie all’utilizzo della tecnologia OCR, estrarre immagini dai PDF, convertire PDF in file Word, riparare i file PDF e addirittura convertire le presentazioni da Power Point a PDF.

Trasferimento file tra due computer


Ormai i file possono essere inviati tramite email o condivisi online, quindi le possibilità di trasferimento sono molteplici. Per esempio avete mai pensato alla possibilità di trasferire dei file tra due computer, utilizzando semplicemente internet? Ebbene da oggi anche questa procedura è alla portata di tutti.
Per questo motivo desideriamo presentarvi un programma gratuito che vi permetterà di trasferire file tra 2 postazioni multimediali, senza caricare nulla. Potrete agire in modo diretto grazie ad un codice, ovviamente l’applicazione che vi stiamo per presentare agisce con una sicurezza pari al 100% e vi garantiamo che le informazioni condivise non vengono salvate online.
L’applicazione che permette di trasferire file tra due pc è DirectTransFile, un programma che una volta avviato, creerà un codice specifico, una volta inserito nell’apposita sezione l’utente potrà eseguire il download degli elementi da trasferire. Invece che utilizzare il classico metodo di condivisione con url, la condivisione dei file in questo modo appare molto più semplice e immediata.
Dopo aver avviato la procedura, tutto quello che dovrete fare e attendere qualche minuto per lasciare il tempo al sistema di eseguire il download. Al termine del procedimento potrete visualizzare una notifica che vi permetterà di sapere quanto il download è terminato.
DirectTransFile è un programma semplice, veloce e innovativo che cosa desiderare di più? Perché perdere tempo con lunghe procedure manuali, quando esiste la possibilità di utilizzare questo utile programma? Il trasferimento dei file tra pc tramite web e la nuova frontiera tecnologica della nuova era.

Trasforma testo in audio da condividere online: AudioTweet

audiotweetAudioTweet è un servizio online che trasforma del testo scritto in un file audio. Basta accedere al sito e digitare il testo nell’apposito campo abbiamo a disposizione fino a 100 caratteri.
Selezioniamo quindi la lingua per generare l’audio, è supportato l’italiano e praticamente quasi qualsiasi altra lingua.
Otteniamo rapidamente il link corto da condividere direttamente nelle reti sociali come Twitter, Facebook e Tumblr, ma niente impedisce di utilizzarlo ad esempio per inviare via email, o forum, ecc.
Sito: AudioTweet

File Repair programma gratis per riparare file danneggiati su Windows

File Repair programma gratis per riparare file danneggiati su WindowsPer i più disparati motivi delle volte potrebbe capitare che sul PC uno o più file si siano danneggiati risultando essere inutilizzabili.
A seconda dei file corrotti in questione il problema di non poterli più aprire può essere anche molto grave, ad esempio nel caso in cui non si possono più avviare i documenti di lavoro, dati personali e qualsiasi altra tipologia di file con contenuto importante.
Se ci si trova davanti a questa situazione, prima di disperare è possibile rimediare all’inconveniente utilizzando File Repair, un piccolo ma utile programma gratis in grado di riparare svariate tipologie di file danneggiati su Windows.

Nello specifico File Repair riesce a correggere gli errori dei file dei seguenti formati: documenti Word (.doc, .docx, .docm, .rtf), documenti Excel (.xls, .xla, .xlsx), archivi Zip e RAR (.zip, .rar), video (.avi, .mp4, .mov, .flv, .wmv, .asf, .mpg), immagini (.jpg, .jpeg, .gif, .tiff, .bmp, .png), documenti PDF, presentazioni PowerPoint (.ppt, .pps, .pptx), audio (.mp3, .wav) e database di Access (.mdb, .mde, .accdb, .accde).
Per queste caratteristiche File Repair si rivela dunque una risorsa decisamente utile per tentare di recuperare comunque i file danneggiati. Fra l’altro è anche semplice da usare, per completare il tutto occorrono infatti pochi clic di mouse.
Una volta avviato, il programma si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):
File Repair

1. Cliccare il pulsante evidenziato dal riquadro fucsia e indicare dal PC il file danneggiato che si vuole riparare.
2. Avviare la riparazione cliccando il pulsante Start Repair evidenziato dal riquadro rosso.
Al termine (se la riparazione è andata a buon fine), il file riparato verrà salvato nella stessa cartella dove si trova l’originale, e il file rigenerato adesso dovrebbe essere nuovamente accessibile.
Utile programma gratis per riparare file danneggiati su Windows.
Compatibile con Windows: XP, Vista e 7
Dimensione: 1.1 MB
Download: Scarica gratis File Repair

iPiccy: ottimo editor immagini online con effetti speciali e strumento per il disegno

ipiccy
iPiccy è davvero un ottimo editor immagini online che consente di applicare un sacco di effetti speciali e che fornisce anche un pratico strumento per il disegno.
Si può iniziare a modificare le foto senza doversi registrare. Le immagini possono essere caricate dal computer o da URL, scattate con la webcam oppure si può procedere alla creazione di un disegno alla maniera di Paint.
Tramite l’editor è possibile svolgere tutte le principali funzioni di modifica delle immagini: ridimensionamento, ritaglio, rotazione, controllo della luce, del contrasto, della saturazione, modificare i colori, applicare filtri e cornici e tanto altro.
E’ possibile applicare molti divertenti effetti speciali con un click e arricchire le foto con scritte personalizzate selezionando font e dimensione del testo.
Le foto possono essere salvate in vari formati e condivise online con un link.
iPiccy si presenta come un innovativo strumento per il foto editing per chi non desidera installare ed usare complicati software alla Photoshop, semplice da usare e del tutto gratuito.
Articolo originale: maestroalberto