Pages

Prevenire la perdita di dati dall’hard disk conoscendo il suo stato di salute - HDD Health

imageSapere se l’hard disk dove c’è installato il sistema operativo sta bene è di fondamentale importanza se si vogliono prevenire eventuali perdite di dati, ovvero la cancellazione di file importanti di qualsiasi tipo dalla memoria.
In questo articolo avevamo visto la lista dei migliori programmi gratis per recuperare file eliminati dall’hard disk, ma prevenire è meglio che curare.
Ovvero se l’hard disk sta male o se è a rischio di malfunzionamenti, prima che il danno si manifesti è bene fare subito la copia di backup per ripristinare successivamente l’intero contenuto evitando così la perdita di dati. Programmi gratis per fare il backup del disco fisso ce ne sono tanti, come ad esempio l’ottimo FBackup che è compatibile a partire da Windows 2000 fino a Windows 7.
Ma come si fa a sapere se l’hard disk sta bene? La soluzione c’è e consiste nel piccolo ma utile software gratuito HDD Health che appunto ha il compito di verificare e mostrare lo stato di salute del disco fisso. Vediamo come funziona.

Dopo averlo installato e avviato, HDD Health si presenterà con questa interfaccia grafica (sotto in figura):

HDD Health

In automatico verrà rilevato l’hard disk principale e nella schermata verranno riportate le relative informazioni come marca, modello, firmware, numero seriale, capacità di memoria e per ultimo ma non meno importante, lo stato di salute Drive health (evidenziato dal riquadro fucsia) che in questo caso è Good, ovvero buono, quindi non a rischio di perdita di dati o malfunzionamenti.
Lo stato di salute viene visualizzato anche in percentuale nella barra Health evidenziata dal riquadro blu.
Inoltre dalla barra degli indirizzi cliccando la voce Drive > SMART Attributes è possibile consultare gli attributi SMART del hard disk, per esteso Self-Monitoring, Analysis, and Reporting Technology, o S.M.A.R.T. ovvero un sistema di monitoraggio per i dischi rigidi, che serve a rilevare e a fornire diversi indicatori di affidabilità, nella speranza di anticipare i malfunzionamenti (clicca qui per avere più informazioni).
Cliccando Drive > Extend Info si potranno invece consultare per esteso le varie informazioni relative allo stato dell’hard disk.
Dunque in base al giudizio Drive health ottenuto si potrà eventualmente decidere se è il caso o meno di prevenire la perdita di dati facendo il backup dell’hard disk (operazione comunque consigliata anche se il disco fisso sta bene).
Inoltre è anche possibile monitorare in tempo reale la temperatura dell’hard disk nella barra Temp, altro fattore importante che può incidere sul suo funzionamento. In questo articolo infatti abbiamo visto come ventilare bene il computer per prevenire guasti e blocchi dell’hardware.
Ancora, HDD Health quando lo stato di salute dell’hard disk e/o la sua temperatura raggiungono la soglia di pericolo, emetterà un allarme sonoro che avviserà l’utente della criticità della situazione.
Ottimo programma gratis per prevenire la perdita di dati dall’hard disk conoscendo il suo stato di salute.

Compatibile con Windows: 95, 98, Me, NT, 2000, 2003, XP, Vista e 7
Dimensione: 928 KB
Download: Scarica gratis HDD Health Home Page

Nessun commento:

Posta un commento