Pages

15 siti per cercare in Internet informazioni sulle persone, come Pipl (Motori di ricerca di persone)

15 motori di ricerca di persone

Molto tempo fa vi avevamo segnalato un sito davvero molto utile per ricercare in Rete informazioni relative alle persone di cui si conoscono nome e cognome: si chiamava Pipl. Tuttora il servizio è disponibile gratuitamente e basta inserire qualche semplice dato per verificare se in Internet sono presenti altre informazioni riguardanti una persona. Oggi pubblichiamo una lista di siti molto simili, con i quali potrete affinare le vostre ricerche.



15 motori di ricerca di persone


Pipl


Probabilmente uno dei primi siti per effettuare una ricerca di informazioni riguardanti una determinata persona; attualmente è prevista la possibilità di effettuare la ricerca in base al nome, cognome e città oppure tramite un indirizzo email, un username oppure contatto telefonico (quest’ultimo parametro è disponibile solo per i numeri telefonici negli Stati Uniti e in Canada).

Link | Pipl

iSearch


Sito molto simile a Pipl, tramite il quale si possono effettuare ricerche in base al nome e cognome di una persona, ad un username, ad un numero telefonico oppure ad un indirizzo email.

Link | iSearch

123People


Il sito offre una semplice casella di testo in homepage dove si possono inserire nome e cognome della persona della quale si desiderano informazioni. Nei risultati delle ricerche potrete visualizzare foto, indirizzi email, profili su Facebook, Twitter o altri social network, e altre informazioni che potrebbe essere riconducibili alla persona interessata.

Link | 123People

CVGadget


Basta una semplice ricerca tramite nome e cognome per ottenere una lista dei risultati sui principali servizi online come Google, Facebook e altri siti social. Il tool si occupa anche della ricerca di documenti, immagini e video correlati.

Link | CVGadget

PeekYou


Altro servizio molto simile ai precedenti, tramite il quale si possono trovare svariate informazioni sulle persone, ammesso che esse siano accessibili pubblicamente nella Rete.

Link | PeekYou

Wink


Wink è un altro “People Search Engine” tramite il quale si possono individuare informazioni sul conto di determinate persone. Offre una serie di filtri tramite i quali si possono affinare le proprie ricerche.

Link | Wink

ZabaSearch


ZabaSearch è specializzato nella ricerca di informazioni sul conto di persone che risiedono negli Stati Uniti.

Link | ZabaSearch

WhoZat


Altro motore di ricerca di persone, da utilizzare come alternativa ai siti elencati in questa lista.

Link | WhoZat

ZoomInfo


ZoomInfo è specializzato nelle ricerche di informazioni sulle persone dal punto di vista del business.

Link | ZoomInfo

PeopleFinders


Altro motore di ricerca di persone in Internet.

Link | PeopleFinders

USA People Search


Come si può evincere dal nome del sito, si tratta di un motore specializzato nella ricerca di informazioni sul conto di persone residenti negli Stati Uniti.

Link | USA People Search

WebMii


Altro motore di ricerca di persone.

Link | WebMii

Snitch.Name


Motore di ricerca di persone con la possibilità di effettuare ricerche di immagini, profili social, blogs e molto altro.

Link | Snitch.Name

PeopleLookup


Ennesima alternativa per trovare informazioni su una determinata persona.

Link | PeopleLookup

KgbPeople


Dalla stessa società proprietaria di KgbDeals, ecco un motore di ricerca di persone.

Link | KgbPeople

Considerazioni


Ricordiamo che tutti i motori di ricerca di persone menzionati nella lista si occupano di trovare informazioni pubbliche relativamente alle persone interessate: diffidate dai siti che promettono ricerche di informazioni private e sensibili, spesso sono siti pericolosi.

Creare stupendi portfolio fotografici con 500px

500px
500px è un interessante servizio di image sharing che soprattutto permette di creare stupendi portfolio fotografici.
Si tratta di una community dedicata agli amanti della fotografia che suggerisce di condividere foto di qualità.
Si basa infatti su un sistema di rating dove le migliori immagini possono essere votate e commentate dagli altri membri.
Fornisce un piano di accesso a pagamento ma ci si può anche registrare gratuitamente caricando fino a 20 immagini alla settimana grandi fino a 30mb.
E’ possibile creare foto blog con un URL unico e nei piani pro assegnare i portfolio a un dominio esterno di proprietà.
Il sito è ottimizzato per dispositivi mobili, iPhone e iPad.
500px è un’offerta davvero interessante, elegante e ricca di ottime opzioni, tra cui la navigazione tra le foto popolari.

Ottenere un indirizzo email anonimo, con Mailnesia

Mailnesia
Ci siamo già occupati di indirizzi email anonimi presentandovi, in passato, una lista di 30 servizi di posta elettronica temporanea per evitare lo spam; oggi vi segnaliamo un sito Web molto simile, ma che non richiede alcun tipo di registrazione. Si chiama Mailnesia e basterà utilizzare un proprio username personalizzato per ricevere messaggi email da qualunque fonte.
Mailnesia è un servizio gratuito di posta elettronica anonima, che potete utilizzare ad esempio per effettuare la registrazione ad un sito Web al quale non volete comunicare il vostro indirizzo email principale. Il funzionamento è molto semplice: non dovete creare alcun account, basta inventarsi un username seguito dal testo “@mailnesia.com“, come ad esempio “generazioneinternet@mailnesia.com“.
Per leggere i messaggi ricevuti (ad esempio per confermare la registrazione ad un particolare sito Web), basta collegarsi alla pagina principale di Mailnesia, digitare in alto a destra il proprio username e cliccare la freccia verde.
Mailnesia - Screenshot
Il servizio supporta email in formato HTML e potete seguire tutti i nuovi messaggi direttamente tramite feed RSS.

Considerazioni

Mailnesia è un ottimo servizio per salvaguardare il proprio indirizzo email principale, veloce e molto semplice da utilizzare. Tutti gli indirizzi email di Mailnesia sono pubblici perciò vi sconsigliamo di farvi recapitare password oppure informazioni sensibili all’indirizzo che avete creato con il vostro username in quanto non è prevista alcuna password per proteggere i messaggi.
Link | Mailnesia

Creare un disegno a mano libera, direttamente online, con Doodle.ly

Doodley.ly

Esistono moltissimi programmi, anche gratuiti, che vi consentono di disegnare sul vostro PC ma oggi vi segnaliamo Doodle.ly, uno strumento online gratuito che vi consente di creare e condividere facilmente disegni a mano libera o schizzi.
Doodle.ly non richiede alcuna registrazione: basta collegarsi al sito ufficiale, cliccare in alto a destra il riquadro “Doodle Now” e utilizzare il tool per disegnare nell’area bianca. In alto a sinistra potete scegliere lo strumento da utilizzare per la creazione del vostro disegno, come matite e pennarelli. Il tool è molto veloce e offre un’esperienza utente davvero confortevole.
Doodley.ly - Screenshot

Una volta creato il vostro disegno, potete pubblicarlo scegliendo un titolo e cliccando “Publish My Doodle“, per poi condividerlo su Facebook oppure Twitter.
Considerazioni
L’esempio che abbiamo inserito, naturalmente, è solo il risultato di un test veloce della piattaforma: siamo certi che voi riuscirete a creare disegni ben più carini del nostro con Doodle.ly!
Si tratta di uno strumento davvero simpatico e performante (considerando che si tratta di uno strumento web based), nonostante i tools messi a disposizione per disegnare siano pochi.
Link | Doodle.ly 

Eye ooo, visualizzare fino a tre pagine web simultaneamente nella stessa finestra del browser


Avere la possibilità di visualizzare due o più pagine web simultaneamente potrebbe essere utile in svariate circostanze (come ad esempio nel caso in cui appaia necessario tenere sotto controllo gli aggiornamenti dei risultati sportivi!) ma, purtroppo, nessun browser, almeno sino ad ora, di default, consente di eseguire quanto appena accennato.

Per attuare un’operazione di questo tipo è però possibile appellarsi ad un recente servizio online che, pur presentando un nome abbastanza bizzarro, assolve nel migliore dei modi al compito al quale è preposto.
Il servizio web in questione è Eye ooo, utilizzabile in modo del tutto gratuito e senza dover eseguire alcuna registrazione, che, in maniera davvero semplicissima, permetterà di visualizzare fino a tre pagine web simultaneamente nella medesima finestra del browser offrendo inoltre la possibilità di selezionare la modalità desiderata tra le tre proposte.
Per ciascun “agglomerato” di pagine web verrà inoltre fornito un apposito url in modo tale da potervi accedere sempre e comunque senza dover specificare, volta dopo volta, le pagine web d’interesse.
Utilizzare il servizio è facilissimo poiché tutto ciò che l’utente dovrà fare non sarà altro che selezionare la modalità di visualizzazione delle pagine web tra quelle proposte, immettere poi i link relativi alle pagine online d’interesse e, infine, cliccare poi sul pulsante GO.
Nel giro di qualche istante sarà quindi restituito il risultato desiderato.
Considerandone le funzionalità Eye ooo va a rivelarsi abbastanza utile anche in tutti quei casi in cui occorre confrontare più versioni di uno specifico testo presente in rete evitando quindi inutili perdite di tempo, confusione e distrazione.

Link | Eye ooo

Come ripristinare Windows XP se non funziona più, senza perdere dati e file

Come ripristinare Windows XP se non funziona più, senza perdere dati e fileAnche se esiste dal 2001, Windows XP continua ad essere il sistema operativo Microsoft più utilizzato in assoluto e in questo articolo ne avevamo visto i motivi.
Versatile, facile da usare e ormai stabile più dei suoi successori dato che viene aggiornato da più di un decennio, sta di fatto che nonostante tutto anche Windows XP può andare in contro a malfunzionamenti, blocchi e guasti improvvisi.
Ad esempio di punto in bianco XP non funziona più bene come prima generando problemi di vario tipo e genere, oppure quando si avvia il computer il sistema carica fino a visualizzare il logo di Windows poi si blocca e si riavvia da solo all’infinito, e altre sintomatologie varie.
In questi casi la prima cosa che salta in mente e che è quella da fare (se ancora si può accedere a Windows) è quella di tentare il Ripristino configurazione di sistema da Start>Tutti i programmi>Accessori>Utilità di sistema>Ripristino configurazione di sistema e indicare la prima data più aggiornata nella quale si è sicuri che XP funzionava ancora bene; quindi avviare il ripristino.
Ma nel caso in cui il Ripristino configurazione di sistema non vada a buon fine, la seconda cosa che salta in mente è quella di formattare l’hard disk e reinstallare Windows XP da capo. E’ vero che in questo modo il problema del malfunzionamento verrà risolto, ma è anche vero che tutti i file come documenti, video, immagini, musica, programmi, giochi e via dicendo verranno eliminati dalla memoria senza possibilità di recupero.
Per evitare questa spiacevole e fra l’altro lunga e noiosa situazione, invece che della formattazione è meglio provare prima con il Ripristino di Windows XP, ovvero quella modalità che ripara e riscrive tutti i file di sistema da capo, facendo così ripartire XP senza problemi, e che soprattutto non cancellerà nessun file dall’hard disk, conservando dunque documenti, video, immagini, musica, programmi, giochi e qualsiasi altro materiale che c’era prima.
Per ripristinare XP ci vuole il CD di installazione, in quanto questa funzione è dentro al compact disc del sistema operativo. Vediamo come procedere.
N.B. Prima di iniziare il tutto, se non si ha il seriale di Windows, recuperarlo dal sistema usando uno dei programmi gratis come quelli visti in questo articolo.
1. Dunque una volta in possesso del seriale si può iniziare l’operazione, quindi inserire il CD di XP nel lettore e riavviare il computer. In automatico Windows dovrebbe avviarsi da CD, ma se così non fosse basta entrare nel BIOS e in Boot in Primary Master indicare il lettore CD/DVD del computer.
2. Dopo che il CD avrà caricato verrà visualizzata una finestra a sfondo blu nella quale a disposizione vengono messe tre opzioni (come sotto in figura):

Per installare Windows XP adesso, premere INVIO


Quella che ci interessa è la prima ovvero: Per installare Windows XP adesso, premere INVIO.

N.B. La seconda opzione, che serve ugualmente a ripristinare il sistema, lasciarla stare perché nella maggior parte dei casi non funziona, oppure da problemi e bisogna comunicare le operazioni in DOS.

Dunque premere INVIO nella tastiera per confermare l’opzione Per installare Windows XP adesso, premere INVIO.

3. Nella successiva schermata (sotto in figura):

Per ripristinare l’installazione di Windows XP selezionata premere R


verrà automaticamente riconosciuto il sistema operativo già esistente installato in C:. Vengono visualizzate due opzioni e quella che ci interessa è la prima ovvero: Per ripristinare l’installazione di Windows XP selezionata premere R. Quindi nella tastiera premere la lettera R per avviare il ripristino della copia di Windows XP già installata, quella che non funziona più bene.

4. Subito dopo avrà inizio il ripristino del sistema (schermata sotto in figura):

Attendere copia dei file nelle cartelle di installazione di Windows in corso

Al termine del processo (quando raggiungerà il 100%), il PC verrà riavviato e comparirà la schermata di installazione di Windows (come sotto in figura):

Installazione di Windows


ma niente paura, il sistema non sta venendo formattato, sovrascritto o cancellato in alcun modo. Bensì seguire questa procedura e confermare le varie finestre che verranno visualizzate e quando richiesto digitare il seriale di Windows.

N.B. E’ probabile che verrà anche richiesto di mettere il CD della scheda video per installare i driver (volendo lo si può fare comunque in un secondo momento). I driver della scheda video sono gli unici che verranno richiesti, tutti gli altri driver ci sono già e non bisognerà reinstallarli.

5. Completata anche questa procedura verrà finalmente avviato Windows XP ora riparato e funzionante (se tutto è andato a buon fine). Si potrà constatare che ci sono tutti i file e programmi che c’erano prima.

Unico problema (che comunque è il minimo dato si è riusciti a resuscitare Windows XP dal guasto senza perdere niente), è che il ripristino di XP da CD cancella tutti i Service Pack e gli aggiornamenti di Windows che c’erano prima. Dunque da Start>Tutti i programmi cliccare Windows Update e fare tutti gli aggiornamenti di sistema: Service Pack 1, Service Pack 2, Service Pack 3 e tutti gli aggiornamenti vari. Si dovranno aggiornare anche Internet Explorer che tornerà alla versione 6 e Windows Media Player che tornerà alla versione 9 o 10 (ma anche precedenti).

Fatti gli aggiornamenti si avrà concluso il tutto e fra le mani si avrà nuovamente Windows XP funzionante senza aver perso neanche un file.

Strike, Un’Applicazione Web Per Creare Liste

Inutile negare che siamo nel bel mezzo dell’estate, di conseguenza , come ogni estate, ci si prepara felicemente ad andare in vacanza. Una delle maggiori preoccupazioni che può nascere, come giusto che sia, è decidere cosa portare o no in una determinata vacanza. Si ricorre dunque ai metodi più formali e abituali di sempre, prendendo carta e penna e stilando una lista di cose necessarie da portare nel proprio bagaglio. Ma perché non ricorrere ai servizi che il web ci offre?

Niente più carta e penna

Il tutto si risolve rapidamente e in maniera del tutto ordinata, mai come prima d’ora. L’applicazione web Strike è altamente consigliata. Con Strike , servizio gratuito ed utilizzabile senza alcuna sottoscrizione, è possibile creare liste, dunque cose da fare, da portare e quante altre, nel modo più semplice e ordinato possibile, risultando una risorsa efficace.
Una volta aperta la pagine del servizio web in questione, l’utente non dovrà far altro che aggiungere gli elementi da inserire nella lista, servendosi di un apposito campo per l’inserimento del testo per poi cliccare sul tasto Add Task.

Gli elementi che andranno a comporre la lista potranno essere contrassegnati semplicemente cliccando sull’apposita casella vuota, a fianco di ognuno di essi. Un ottima trovata per chi deve evidenziare in un determinato modo alcune cose piuttosto che altre. Sarà possibile poi modificare le combinazioni di colore in uso per la propria lista, un fattore che la rende carina alla vista oltre che ordinata. Anche lo sfondo può cambiare di colore, così che si può rendere più graziosa se la lista deve essere fatta per qualche bambino presente durante la vacanza.

Le funzionalità dell’applicazione non finiscono qui ma risultano comunque essere meno importanti di quelle già citate, per poterle scoprire tutte non mi resta che indirizzarvi a questo spazio web: Strike. Divertitevi anche voi a fare liste per la vostra vacanza e, perché no, di qualsiasi altro genere.

Geocam.tv

Geocam.tv è un servizio che grazie alle mappe di Google consente di geolocalizzare le Webcams sparse nel mondo. Ogni segnaposto indica la disponibilità di uno streaming live in quella zona; un click sarà sufficiente per lanciare il player e vedere le immagini. I segnaposti contrassegnati con la dicitura ‘qik’ si riferiscono agli streaming live mobile provenienti dagli utenti che utilizzano il servizio Qik.com.
Link: Geocam.tv

OmniMail for GMail: Inviare Email Dalla Barra Degli Indirizzi


L’importanza delle email sta divenendo fondamentale, si tratta infatti uno dei metodi di comunicazione più utilizzato. Poche persone non mandano lettere elettroniche, si può quasi dire che è quasi impossibile trovare un utente che non lo faccia.


Se fate parte della cerchia di navigatori che invia spesso le email potrebbe interessarvi una particolare estensione di cui vogliamo parlarvi oggi. Prima però bisogna sottolineare che tale plug in è disponibile solo per Google Chrome, quindi dovrete munirvi per prima cosa del browser ideato dalla famosa casa che realizzò il celebre motore di ricerca.

Se possedete già questo software, sicuramente sarete fedeli alla casa Google utilizzando la sua strabiliante casella elettronica Gmail. A questo punto avrete tutti i requisiti necessari per facilitarvi l’invio di lettere elettroniche mediante OmniMail for GMail.

Inviare email non è mai stato così facile


Dopo aver installato questa piccola estensione potrete spedire un’email attraverso la barra degli indirizzi dove solitamente inserire il sito internet da visitare. Come? Iniziate a immettere l’estensione di OmniMail dal sito di chrome web store. Successivamente sarete pronti per utilizzare la sua funzione. La prima volta che utilizzerete il plug in, quest’ultimo vi chiederà il permesso di accedere alla rubrica di Gmail.

Dalla barra degli indirizzi scrivete Mail e poi date uno spazio con la barra spaziatrice della vostra tastiera. In seguito basterà inserire l’indirizzo email al quale si vuole spedire l’email.


Premendo invio sulla tastiera sarete dirottati direttamente alla vostra casella di Gmail in cui dovrete solo scrivere il messaggio da spedire e cliccare sul tasto che permetterà di confermare la spedizione dell’email. Potrete anche immettere molteplici indirizzi verso cui spedire il messaggio, basterà inserire delle virgole fra un’email e l’altra quando scriverete gli indirizzi nella barra.

Se mandate molte email al giorno questa piccola estensione vi farà risparmiare un po’ di tempo, provatela per capire se può essere adatta alle vostre esigenze.

Download | OmniMail for GMail
© 2008 Ziogeek.com

I video di Youtube diventano file mp3


Youtube è un portale molto amato dal mondo degli utenti web soprattutto da quelli che non possono fare a meno di ascoltare musica tutto il giorno. Si tratta del servizio più famoso al mondo dedicato alla condivisione e alla visualizzazione dei video, ma la caratteristica che tutti desiderano non è stata ancora integrata.


Vi piacerebbe effettuare il download dei filmati di vostro interesse? Ovviamente questa possibilità non è stata integrata all’interno del portale ma sono state create apposite applicazioni che svolgono questa procedura al posto del portale. Alcuni servizi sono disponibili direttamente online mentre altri in versione desktop.
Oggi desideriamo presentarvi Clip Dj, si tratta di un nuovissimo servizio web che vi permetterà di scaricare i video di Youtube in maniera semplice e veloce. Stiamo parlando di uno strumento disponibile gratuitamente che potrà essere utilizzato senza nessuna registrazione.
Utilizzando Clip Dj avrete la possibilità di effettuare il download dei video presenti su Youtube in formato mp3 o di scaricarli sul pc anche in formato mp3. Per effettuare questa procedura i passaggi da compire sono piuttosto brevi e immediati. Collegatevi alla homepage ufficiale del servizio, digitate il nome del video preferito nel campo di ricerca e per ogni filmato avrete a vostra disposizione il pulsante download.
Non vi resterà che scegliere il filmato di vostro interesse e lasciare che la conversione avvenga in automatico. I video saranno disponibili nella barra laterale posta sulla destra e per ogni singolo brano potrete decidere se avviare la riproduzione solo audio o solo video.

Creazione di messaggi autodistruttivi


Vi piacerebbe creare messaggi autodistruttivi che una volta letti si cancellano da soli? Una bella caratteristica per evitare che dati privati vengono dati in mano agli hacker più temibili del web. Quante volte capita di chattare con amici e parenti e essere quasi costretti ad inviare informazioni molto private tramite queste servizi?


Per mille motivi si può avere la necessità di scambiarsi indirizzi postali, di posta elettronica, numeri ti telefono e molto altro. Insomma dovete inviare un messaggi importante ad una persona ma non dovrebbe esser visto da altri.
Internet è un mondo aperto a tutti anche alle persone malintenzionate che potrebbero intromettersi all’interno delle vostre conversazioni privati. Volete evitare tutto questo? Allora dovete assolutamente mettere al sicuro i vostri messaggi dagli occhi indiscreti, come?
Per mettere al sicuro tutti i vostri dati sarà necessario collegarsi al sito ufficiale di privnote, un servizio web disponibile gratuitamente e che non richiede nessuna registrazione. Che cosa permette di fare Privnote? Semplicemente di mettere al sicuro i vostri dati, creando dei messaggi in grado di autodistruggersi.
Privnote utilizza il protocollo HTTPS grazie al quale, la trasmissione dei dati, avviene in modalità criptata ed autenticata quindi non intercettabile da terzi. L’utilizzo di Privnote è molto veloce, infatti dovrete solamente scrivere il messaggio da inviare nella casella di testo e premere il tasto Create note.
A questo punto verrà creato un link che potrà essere inviato al destinatario il quale avrà la possibilità di leggere il messaggio una sola volta e poi tutto sarà cancellato immediatamente.

Geemail

Geemail è un client di posta desktop per Gmail. E’ stato sviluppato sotto piattaforma Adobe Air, quindi compatibile con tutti i sistemi operativi più utilizzati, Mac, Windows e Gnu/Linux. Interfaccia identica al servizio Web di Gmail. La caratteristica interessante è la modalità offline che consente di consultare le email quando non siamo connessi oppure comporle e archiviarle in modo che GeeMail le spedisca al momento della connessione ad Internet.
Link: Geemail

Evernote per prendere appunti sul desktop e sul web.

Evernote è uno dei servizi che ha registrato uno dei maggiori trend di crescita in questo periodo e che sta battendo alla grande il temibile concorrente Google Notes. Si può scaricare il programma desktop, usare la versione online oppure entrambe. E' disponibile praticamente per tutti i sistemi operativi e per tutti i cellulari di fascia alta. Le cose che si possono fare sono innumerevoli ma possono essere tutte condensate nella espressione 'prendere appunti'. Espressione da prendere in senso molto lato perché, oltre a scrivere note per esempio con numeri di telefono, possono anche essere salvati screenshot di pagine web, indirizzi di post da ricordare e molto altro ancora. Il programma desktop è piuttosto pesante e ha questa interfaccia

evernote interfaccia desktopE' in italiano quindi è semplice da usare anche per coloro che non hanno particolare dimestichezza con l'inglese. E' presente il bottone Sincronizza che consente di avere tutte le cose che si sono salvate nel nostro account Evernote. Dopo l'installazione del programma è infatti necessario inserire nome utente, email e password per creare l'account in modo gratuito. Ne esistono anche a pagamento con maggiori funzionalità.
Nella email di conferma della registrazione riceverete l'indirizzo della vostra casella di posta elettronica personale su Evernote che sarà del tipo nomeutente.XYZT@m.evernote.com e che potrà essere usata per inviare qualsiasi cosa da qualsiasi computer o dispositivo mobile in modo da salvarla nel nostro account. Il modo migliore per usare Evernote è comunque quello di utilizzare la sua versione web. Nella Home di Evernote, si clicca su Accedi e si inseriscono le credenziali del nostro account
evernote webI contenuti e le note saranno sincronizzati con il programma desktop. Riassumo brevemente le funzionalità della applicazione web

  1. Inserisce e salva una nota di testo

  2. Salva una pagina web

  3. Salva le foto

  4. Cattura le schermate

  5. Si possono creare più taccuini in relazione agli argomenti

  6. Si possono inserire dei tag per cercare le note salvate più facilmente

  7. Funziona con tutti i computer e con tutti gli smartphone

  8. Si possono creare note direttamente da Twitter

  9. E' utile per fare elenchi di cose da comprare, archiviare appunti, fotografare la lavagna delle riunioni, pianificare i viaggi, ritagliare siti internet, creare una lista di cose da fare, annotare i propri pensieri, ecc
Insieme a Evernote si possono usare delle estensioni per tutti i principali browser che rendono questo servizio ancora più interessante e efficiente. Posto i link per l'addon di Evernote per Firefox e l'estensione Clip to Evernote per Chrome. Se si usa quest'ultimo browser, si vedrà l'icona di Evernote nella barra in alto
allega a evernoteQuando apriremo una pagina, una foto o un articolo che ci interessa non occorrerà più metterlo nei Segnalibri, sarà sufficiente cliccare sopra alla icona per poter scegliere il modo giusto per salvarne lo screenshot o il link
evernote ritaglia articolo
Di default verrà proposta l'opzione Ritaglia articolo che consente automaticamente di scattare una foto al post per salvarlo e per poterlo leggere con comodo. Una grafica simile a Lightbox, consente di catturare solo il contenuto del post escludendo pubblicità e widget. Alternativamente possiamo scegliere le opzioni Ritaglia pagina intera e Ritaglio URL per salvare tutta la pagina o per prendere semplicemente nota dell'URL del post
evernote opzioni estensione chrome
Si possono inserire tag appropriate in ciascun elemento per rendere la ricerca su Evernote più mirata. Per esempio, quando vediamo un post che ci interessa, possiamo selezionare Ritaglio URL e mettere il tag Post per avere queste pagine su Evernote senza metterle nei Preferiti.

Cantio servizio per ascoltare musica online

Siete alla ricerca di un nuovo servizio per ascoltare musica online, in streaming? Sicuramente avrete già provato Grooveshark, o Last.fm. Oggi, vi presento un nuovo servizio che può fare al caso vostro. Si chiama Cantio, è gratuito e a primo impatto, sembra una bella risorsa da provare subito.
Se amate ascoltare la vostra musica preferita mentre siete al lavoro, o durante le pause, Cantio può tornarvi utile, in quanto consente in pochi click di settare le canzoni o il genere musicale che si preferisce, un po’ come Grooveshark appunto.
Il servizio è molto semplice da utilizzare. Non richiede necessariamente un account personale, si può accedere anche come Guest ed ascoltare tutto quello che si vuole. Basterà ricercare la musica tramite il nome dell’artista o della canzone. Potrete creare playlist e visionare i video di Youtube che accompagnano la scaletta prescelta.
Se invece preferite ascoltare la radio, Cantio consente anche questa attività. Infatti, con l’accesso al servizio si ha la possibilità di attivare la web radio con le melodie più amate, prese a random in giro per il servizio. Molto utile per andare alla ricerca di nuovi brani e di nuovi generi musicali.
Davvero un bel servizio che può allietare le vostre giornate lavorative! Su Cantio si può creare un account personale o accedere via Facebook. Le canzoni riprodotte, si rifanno ai dati forniti da Billaboard.com e da Last.fm, quindi buona musica assicurata.
Ve lo consiglio, anche l’interfaccia utente è carina e incita tutti a proseguire nell’ascolto della propria musica preferita! Si ha anche la possibilità di condividere la musica su altri social network come Facebook e Twitter! Cantio è gratuito!

Notes.io servizio blocco appunti online facile e veloce

Siete alla ricerca di un blocco note online, di uno strumento che vi consenta di scrivere i vostri appunti e magari di condividerli con amici e colleghi? Proprio oggi online ho scovato un servizio molto carino, chiamato Notes.io. Si tratta in poche parole di un servizio Web-based gratuito che funziona da blocco note via web dove poter appuntare idee e progetti della giornata.
Questa tipologia di strumenti online, del tipo “produttività“, è molto amata dai navigatori della rete, soprattutto da coloro che adorano avere tutto appuntato ed organizzato nel minimo dettaglio. In tal senso, un sevizio come Notes.io può agevolare il proprio lavoro e venire in aiuto nel momento in cui ci sono nuove idee e nuovi appunti da mettere nero su bianco.
Se in passato si usava carta e penna, e forse ancora oggi qualcuno lo fa, ai tempi del web 2.0 le cose si sono evolute ed anche la rete ha cercato di agevolare gli utenti con questa tipologia di strumenti utili.
Notes.io è un servizio in via di perfezionamento. In ogni caso il suo utilizzo è molto semplice, infatti entrando nell’homepage del sito si presenterà ai vostri occhi una bella interfaccia gialla, un bel blocco note pronto all’uso.
L’unica cosa da intraprende su questa schermata non è altro che scrivere, scrivere, scrivere. Notes.io è stato creato appositamente per chi ama scrivere ed organizzare la propria giornata seguendo una scaletta precisa. E con Notes.io potrete organizzare davvero tutto nel minimo dettaglio.
Riporto un aspetto positivo ed uno negativo del servizio allo stato attuale: se da una parte può essere effettuata la condivisione via URL accorciato e social network, Notes.io una volta spedita la condivisione con altri utenti non consente più nessuna modifica sul documento.
Per le prossime release, è previsto l’inserimento di altre opzioni aggiuntive come: invio di allegati, possibilità di stampa, invio tramite mail e creazione di un account personale.
Sicuramente in futuro si avranno maggiori possibilità, al momento ci si deve accontentare di quello che c’è. In ogni caso Notes.io è gratuito!

Creare Un Bigliettino Da Visita: Business Card Star

Il mondo del lavoro è diventato un ambiente molto ostile. Riuscire ad ottenere un impiego realmente soddisfacente è divenuto un desiderio che pochi riescono a realizzare. Molte altre volte invece non si riesce a trovare nessun posto di lavoro, anche se non si hanno elevate aspettative.
Dunque sono divenuti di fondamentale importanza ogni piccolo particolare che potrebbe aiutarvi ad ottenere un’occupazione. Oltre al bisogno essenziale di stilare un Curriculum Vitae ben redatto e ricco di informazioni precise, dovrete avere anche un bigliettino da visita da poter mostrare non appena ce ne avrete occasione.
Questa piccola tessera, che contiene pochi ma specifici dati, è una dei mezzi più antichi. Mediante questa carta si cerca di rimanere il più impressi possibile nella mente di colui al quale si da il bigliettino da visita. Dunque dovrete cercare di renderlo quanto più particolare possibile.

Realizzare un bigliettino da visita

Oggigiorno esistono ogni forma di biglietti, addirittura quelli in rilievo oppure quelli bucherellati! Se volete un sito internet che vi aiuti nella creazione della vostra personale tessera, possiamo consigliarvi businesscardstar.
L’indirizzo mette a disposizione una discreta quantità di modelli di biglietti da visita suddivisi per categoria. Non appena entrati nel portale potrete cliccare sul bottone Make business cards, per scegliere la variante preferita.
Attraverso dei menu a scorrimento avrete la possibilità di vedere e decidere il modello del vostro bigliettino da visita. Una volta trovato il preferito, non dovrete far altro che cliccarci su. Ovviamente i dati sulla tessera potranno essere modificati, non appena selezionerete il cartellino una schermata vi chiederà di inserire le informazioni.
Vi piace il modello ma non il colore? Non c’è problema vi uscirà un editor in cui potrete settare svariate cose come il colore dello sfondo.
Infine dovrete superare tutti gli step fino a giungere alla fine. Il servizio è totalmente gratuito e vi permetterà di scaricare un file PDF cliccando su Or Print Your Cards Your Self.
Se volete maggiori spiegazioni potrete vedere questo video presente nella pagina del sito.
Link | businesscardstar

Genio - Il tuo giornale personalizzato online!

Genio è una startup israeliana che attraverso una innovativa tecnologia chiamata "Micro behavioral targeting (MBT)" permette di creare un giornale personalizzato online in base ai nostri gusti e preferenze.
A differenza di altre aziende che offrono strumenti simili, quì non dobbiamo fare niente per configurare il servizio. L'unica cosa che dobbiamo fare è continuare a fare quello che facciamo normalmente!
Una volta installato Genio sul nostro computer, l'applicazione accederà alla cronologia dei nostri siti visitati creando un profilo dettagliato delle nostre preferenze sul web.
A partire da questo Genio continuerà a monitorare i siti preferiti in cerca di aggiornamenti per noi rilevanti che saranno mostrati in tempo reale.
E' interessante notare il fatto che le storie possono provenire anche dai social network che utilizziamo normalmente come Facebook.
Da provare!!!

Utilizzare google Maps direttamente da Chrome


Navigate spesso online e vi capita di avere la necessità di trovare indirizzi di negozi , ristoranti, bar, attrazioni turistiche e altre tipologie di questi locali? Ovviamente la ricerca online è facilitata dall’utilizzo di Google Maps, ma se fosse possibile utilizzare le potenzialità del servizio direttamente da Google Chrome? Non sarebbe fantastico?


In realtà abbiamo trovato un’applicazione che vi permetterà di effettuare la ricerca di indirizzi su Google Maps in maniera semplice e veloce. In realtà è un’applicazione dedicata a tutti i fan del browser Google Chrome che rivoluzionerà moltissimo la ricerca online di negozi e ristoranti.
L’estensione che vi permetterà di rivoluzionare il vostro modo di ricercare indirizzi online si chiama Map Me. Stiamo parlando di una risorsa disponibile gratuitamente che svolgerà la funzione di ricerca su Google Maps. Qualsiasi indirizzo selezionato online verrà digitato, da oggi trovarlo in pochi secondi e direttamente all’interno del menu contestuale. Per potersi servire di MapMe, nel dettaglio, sarà necessario selezionare un indirizzo presente su una pagina web, cliccare su di esso con il tasto destro del mouse e successivamente selezionare la voce Find In Google Maps.
Semplice, veloce e gratuito che cosa desiderare di più? Desideriamo ricordarvi che l’estensione permetterà di selezionare qualsiasi tipo di testo presente online e questo ovviamente semplificherà di molto le vostre ricerche. Ricordiamo ovviamente che la ricerca è dedicata solamente agli indirizzi e non altri servizi.

Come Bloccare accesso ai siiti come KeepMe


Siete liberi professionisti e spesso vi capita di essere distratti da siti web davvero interessanti come Facebook, Twitter e altri portali di questa tipologia vera? Per chi lavora in proprio il tempo è denaro e per evitare inutili perdite di tempo sarà necessario ridurre al minimo l’accesso a questi siti durante le ore di lavoro.


Non riuscite proprio a farne a meno? Allora è arrivato il momento di trovare una soluzione immediata che vi permetta di limitare l’accesso a questi siti “malefici”. Online abbiamo trovato tantissime risorse ma sicuramente la migliore è rappresentata da KeepMe Out.
Questo strumento disponibile online in forma completamente gratuita. Permette di bloccare l’attività online, bloccando l’accesso a un determinato sito web. Si avete capito bene, finalmente è arrivato il momento di bloccare tutti quei siti che in realtà vi causano solo distrazione.
Come funziona KeepMeOut? Molto semplice, infatti, una volta impostato il tempo massimo per stare su Facebook, l’applicazione vi avviserà ogni volta che avete superatto il limite con una notifica imminente. Configurare l’utilizzo di KeepMeOut è davvero semplice poiché sarà sufficiente aprirne la pagina web, specificare l’indirizzo web che dove bloccare e impostare il limite massimo oltre il quale verrà magicamente bloccato l’accesso.
Ovviamente per gli utenti esperti sono stati messi a disposizione delle impostazioni avanzate che permetteranno di aumentare al meglio tutte le restrizioni. Una volta ultimato il processo di configurazione l’utente verrà poi reindirizzato ad una pagina contente un apposito link personalizzato direttamente xdal programma che potrà essere utilizzato al sito precedentemente bloccato.