Pages

Migliori 15 applicazioni per usare Dropbox in modi diversi

Applicazioni Dropbox
Per par condicio, dopo aver visto le migliori applicazioni per Google Drive su Chrome, vediamo anche le migliori applicazioni per usare l'altro popolare e ottimo servizio di archiviazione online "cloud", Dropbox.
Dropbox, siccome è ormai in circolazione da diversi anni, viene supportato da moltissime applicazioni esterne sviluppate per utilizzare al meglio il servizio ed approfittare dello spazio di "hard disk online" in cui salvare file per uno spazio da 2 o più GB con un account gratuito.
Ci sono applicazioni per fare quasi tutto: sincronizzare Google Docs (e Google Drive) con Dropbox, inviare automaticamente gli allegati di Gmail in Dropbox, riprodurre musica in un browser di file mp3 salvati in Dropbox, crittografare i file, ospitare un sito web o un blog, salvare pagine web, salvare le foto di Facebook in Dropbox e tanto altro.
Chi sfrutta i servizi di archiviazione online può anche visualizzare tutti i file salvati in Dropbox in Google Docs ed in altri servizi gratuiti, tutti insieme in una pagina.

1) Utilizzare Dropbox per ospitare un sito web o un blog
In Dropbox si può sfruttare la cartella pubblica aggiungendovi all'interno i file del proprio sito web.
Immaginando, ad esempio, di aprire un blog blogspot su Blogger.com, se si avesse bisogno di un hosting per salvare file HTML, JavaScript, CSS, file da far scaricare ai visitatori o anche foto e immagini si può usare Dropbox.
Inoltre, se si desidera una soluzione più semplice, si possono usare applicazioni come DropPages.com, Scriptogr.am e Pancake.io che consentono di pubblicare siti web semplici e gratuiti utilizzando Dropbox.
DropPages e Pancake sono più adatti per la pubblicazione di pagine web statiche mentre Scriptogram è orientato al formato blog (con ordine cronologico inverso dei post).

Una mini guida a Droppages è nell'articolo dove sono indicate anche altre due app per sentire musica in Dropbox e per creare una galleria di immagini online: "DropBox per ascoltare musica online, pubblicare foto e creare siti"

2) Tenere Google Drive e Dropbox sincronizzati.
Si può creare una doppia copia dei file in modo che essi siano reperibili sia da Google Drive che da Dropbox e che i file siano sempre identici, anche dopo aver fatto modifiche su uno degli archivi.
InSync è un programma che funziona da client potenziato per caricare file su Google Docs da desktop.
Siccome InSync può tenere Google Drive sincronizzato con una cartella di Windows, è possibile farlo funzionare con la cartella creata da Dropbox.
Su InSync (disponibile per Mac e Windows) entrare nelle Preferenze e cambiare la directory predefinite scegliendo la cartella Dropbox.

3) Salvare gli allegati Gmail in Dropbox
Con l'applicazione attachments.me, è possibile salvare rapidamente i file allegati nei messaggi in arrivo su Gmail, nella cartella Dropbox con un solo click.
È possibile installare l'estensione attachments.me su Chrome ed inviare qualsiasi file allegato a Dropbox senza uscire da Gmail.
In alternativa, è possibile utilizzare il sito web attachments.me per salvare gli allegati di posta elettronica in Dropbox.

4) Salvare i siti web preferiti in Dropbox
GimmeBar è un servizio di segnalibri dove conservare pagine web, foto e tutto ciò che si vede su internet.
È possibile collegare l'account Gimme Bar con Dropbox.

5) Scaricare i file direttamente dentro Dropbox
URL Droplet è solo uno dei servizi online per inviare file su Dropbox e caricarli online.
Basta copiare e incollare l'indirizzo per il download di qualsiasi file e l'applicazione salverà il file nella cartella Dropbox in background.
Ciò è particolarmente utile quando si desidera caricare un file online in Dropbox da un computer senza fare il login al proprio account.

6) Inviare file a Dropbox via web
Se si vuole che altre persone possano caricare file sul proprio Dropbox, ma senza dover condividere le cartelle con loro, si può usare l'applicazione web DropItToMe per ricevere file da chiunque e da ovunque.

7) JetForm è una web app per Dropbox che permette di creare un modulo da incorporare nel proprio sito per ricevere file dai visitatori.

7) Trasferimento file da Dropbox a qualsiasi altro servizio Cloud
Per trasferire i file attraverso diversi servizi cloud come Dropbox, Google Drive, Facebook, SugarSync, ecc, Otixo è una soluzione quasi perfetta che permette di gestire tutti i servizi cloud insieme dal computer.

8) Caricare i file su Dropbox tramite e-mail
Dropbox, a differenza di SugarSync, non offre la possibilità di caricare i file via e-mail, ma c'è un'app gratuita per farlo, ed è la già citata (in un precedente post) Send To Dropbox.
Una volta collegato l'account Dropbox con l'applicazione, si ottiene un indirizzo e-mail e tutti i file inviati a questo indirizzo verranno salvati nel drive Dropbox.
Questo è utile per caricare i file online da un telefono cellulare o quando si desidera salvare velocemente gli allegati di Gmail al vostro Dropbox.

9) Modificare file di testo salvati in Dropbox
Si può creare un documento da salvare in Dropbox con web app come WriteBox, per scrivere note veloci.

10) Collegare gli account online con azioni e aggiornamenti automatici si può fare con la potentissima applicazione IFTTT che permette a Dropbox di integrarsi con Facebook ed altri servizi online.
Anche Dropbox Automator permette di legare Dropbox a Facebook, EverNote, Twitter, Instagram, ecc.

11) BoxCryptor permette invece di proteggere i file della cartella Dropbox con password, come spiegato in un'altra guida.

Croak: registra la tua voce, modificala e condividila online


Croak è uno strumento web con il quale siamo in grado di registrare un messaggio vocale utilizzando semplicemente il nostro microfono. Successivamente potremo condividerlo in internet o nelle nostre reti sociali preferite. Il suo utilizzo è gratuito e non richiede nessuna registrazione.
La cosa interessante è che ci permette anche di modificare il pitch ed il tempo, cambiando la nostra voce, ottenendo così un risultato molto divertente. Una volta realizzata la registrazione disporrete di un URL per condividerla in rete e dei pulsanti sociali per inviarla direttamente a Twitter e Facebook.
Oltre alla versione web, Croak dispone di applicazioni per due delle piattaforme mobili più popolari: Android e IOS.

Link | Croak

Gestire appunti velocemente con Wlipper


Lavorate spesso con i testi e vi ritrovate a gestire appunti in ogni momento della giornata? Molto probabilmente la clipboard è molto importante e fondamentale per ottimizzare e velocizzare il proprio operato.
Ovviamente esistono dei programmi che permettono di gestire in maniera semplice e veloce gli appunti, visto che la clipboard di Windows permette di salvare solamente un elemento per volta. Per questo motivo tantissime persone decidono di utilizzare un gestore ulteriore che può essere utile sotto diversi punti di vista.
Per riuscire a mantenere la formattazione testuale Wlipper è il programma adatto, non avete mai sentito parlare di questa app? Scopriamo ogni dettaglio integrato. Potete considerare Wlipper come un minuscolo programma disponibile gratuitamente e di natura open source, disponibile per tutti i sistemi operativi Windows.
Una volta scaricato all’interno del programma offre la possibilità di mantenere la cronologia di tutti gli elementi di testo che sono stati copiati ed archiviati negli appunti del sistema, lasciando inalterata la formattazione testuale degli stessi.
Il programma va a collocarsi direttamente nella system tray in cui risulterà poi accessibile in ogni momento, che cosa desiderare di meglio? Cliccando con il tasto destro del mouse sull’icona, avrete la possibilità di visualizzare l’apposito menu per sistemare velocemente e organizzare i vostri appunti personali.
In ogni momento avrete la possibilità di gestire i vostri appunti in maniera semplice e veloce, un programma di questo genere sarà difficile trovarlo, quindi perché rinunciare a questa possibilità? Pensate che all’interno del menu visualizzerete una cronologia dettagliata che potrà essere cancellata in qualsiasi momento eliminando l’apposita voce sempre collegata al menu contestuale.
Sempre agendo dal medesimo menu contestuale si potrà anche accedere al pannello di settaggio dell’applicativo dal quale sarà possibile settarne l’utilizzo in base a quelle che sono le diverse esigenze di ogni singolo utente.
Avrete la possibilità di impostare il numero massimo di voci da visualizzare, scegliere se conservare oppure no la formattazione testuale e procedere con la gestione degli appunti personali. Cosa desiderare di meglio? è arrivato il momento di procedere senza sosta alla gestione dei dati personali, soprattutto se durante l’arco della giornata lavorativa si è soliti lavorare con appunti, documenti di testo e word.
Wlipper è l’applicazione perfetta per tutte le persone che non possono fare a meno di vivere senza appunti, organizzando nel dettaglio ogni singolo documento. Che ne dite? È arrivato il momento di testare questa applicazione oppure no?
Lasciatevi conquistare dalla voglia di vivere al meglio, senza problemi e con dettagli innovativi sempre a vostra disposizione e lavorare con gli appunti non sarà più un problema. Siete pronti a conoscere i dettagli offerti da Wlipper?
Non vi resta che procedere senza sosta al download dell’applicazione per scoprire che cosa è in grado di riservarvi. Conoscete altri programmi simili a Wlipper? È arrivato il momento di dire la vostra, elencando pregi e difetti dell’applicazione che utilizzate in questo momento.
Wlipper è sicuramente originale e innovativa, che cosa desiderare di meglio? A voi la parola su questo programma innovativo e completo.  Vi sfidiamo a trovare un programma migliore.

Controlla le previsioni del tempo su una mappa di Google con: Full Screen Weather


Se siete attenti alle condizioni climatiche della vostra città e vi piace conoscere le evoluzioni del tempo in tutto il mondo, potete visualizzare una mappa di Google a schermo intero con questo servizio meteo.
Full Screen Weather fondamentalmente vi mostra le condizioni meteo nella posizione geografica che andrete ad indicare, inoltre il servizio offre le previsioni dei prossimi quattro giorni in modo grafico attraverso un widget, come potete vedere nell'immagine. Umidità, vento, visibilità e pressione atmosferica sono alcuni dei dati che il sistema vi mostrerà.
Per conoscere lo stato del clima in una determinata città è sufficiente inserire il nome della località nella casella di ricerca, in caso contrario, il sistema geolocalizzerà la vostra posizione.
Il servizio Wunderground, Full Screen Weather è disponibile in diverse versioni: servizio online, come applicazione per iPhone, iPad e Android, ed anche come estensione per Chrome.

Notes Board: crea note ed appunti direttamente da Chrome


Notes Board è una pratica estensione per il browser Chrome con la quale possiamo prendere appunti, note, creare liste della spesa o attività, annotare numeri di telefono o indirizzi, ecc..

Per organizzare le nostre collezioni di note abbiamo a disposizione più schede virtuali, inoltre potremo anche ridimensionare le note e spostarle ovunque. Altra caratteristica importante che mette Notes Board in cima alle alternative simili, è che le note non sono limitate solamente solo al testo, ma anche alla possibilità di aggiungere immagine, link e molto altro.
Note Board è un'estensione gratuita che non richiede registrazione ma se decidiamo di creare un account, ugualmente gratuito, in tablondenotas.com, siamo in grado di sincronizzare le nostre annotazioni tra i distinti dispositivi Chrome ed accedervi da diversi browser, incluso dai dispositivi iPhone e Android. Un vero gioiello, altamente consigliato per coloro che hanno spesso bisogno di prendere appunti ed organizzare i loro impegni.

Link | Notes Board

Nero gratis download con Nero 11


Nero è uno dei più importanti programmi che permettono di masterizzare sia cd che dvd: si tratta di un software che torna estremamente utile sopratutto in tutte quelle occasioni in cui c’è la necessità di copiare dei dati e ricavare un po’ di spazio all’interno del proprio hard disk.

Nero è un programma che si può trovare disponibile sul web in versioni demo, che sono certamente limitate per quanto riguarda il numero di opzioni e possibilità offerte agli utenti. Ecco spiegato il motivo per cui tanti utenti sono alla ricerca di Nero gratis download ma molte volte non sanno proprio dove sbattere la testa.
Nero gratis download permette certamente di trovare un gran numero di versioni che non rappresentano la solita demo dello stesso programma.
Le versioni di Nero gratis download sono numerose: partiamo da Nero 11, che è in grado di supportare la masterizzazione di cd, dvd e dischi Blu-Ray e molto altro; infatti, Nero 11 in lingua italiana permette anche di realizzare le copertine per i cd, ad esempio, oppure delle presentazioni di foto, potendo inserire degli effetti del tutto particolari.
Tra le principali novità per quanto riguarda la versione di Nero 11 troviamo certamente quella di condividere dei contenuti multimediali all’interno di YouTube e MySpace.

Programma per fotoritocco gratis

Non è Photoshop questo è ovvio, ma se avete intenzione di mettere mano alle vostre foto, allora può essere uno di quei programmi con il quale iniziare a farlo, è semplice ed ha praticamente tutti gli strumenti del caso, non saranno appunto grandiosi come Photoshop, ma se consideriamo un primo approccio può andare alla perfezione.
Il programma è disponibile in due versioni gratis ed a pagamento per uso commerciale, quindi diciamo che per imparare a smanettare sulle foto dell’ultimo viaggio è ottimo, semplice e completo, in italiano e per giunta gratis, per il fotoritocco ci pensate voi.

Salvare allegati GMail in Google Drive e accesso offline ai file


Google Drive offline e integrazione con GmailGoogle Drive è l'ultimo uscito nel mondo dei cloud storage ossia degli spazi di archiviazione online in cui salvare file per averli sempre disponibili online e per poterli condividere in rete.

Google Drive offre agli utenti 5 GB di spazio nel suo hard disk online con l'account gratuito.
Quello che è importante sapere è che, Google Drive, non è altro che l'evoluzione di Google Docs che già da tempo permetteva di salvare su internet qualsiasi file in uno spazio di 1 GB.
Ora tale spazio è di 5 GB e c'è anche un client desktop per sincronizzare i file anche sul computer, ma il funzionamento è lo stesso.
Si possono pertanto mantenere o attivare due vecchie funzioni che con Google Drive assumono una maggiore e decisiva importanza: l'accesso al cloud drive offline e la possibilità di salvare gli allegati arrivati in Gmail in Google Drive cosi da tenerli più ordinati e facili da ritrovare.

Google Drive offline permette, di fatto, di sincronizzare i file caricati su internet sul proprio computer, in modo da potervi accedere, aprire, scaricare e modificare anche senza connessione internet ed anche senza installare il programma client di Google Drive.
La guida per attivare Google Drive offline è la stessa di Google Docs offline gia pubblicata qualche tempo fa.
Sintetizzando, basta entrare nel proprio G-Drive, cliccare sulla rotella in alto a destra ed impostare Google Drive offline.
Seguire la procedura guidata ed installare l'estensione Google Documenti su Google Chrome.
Tale funzionalità di accesso al Google Drive anche senza connessione internet funziona soltanto con Google Chrome.

Salvare gli allegati delle Email Gmail in Google Drive invece permette di ordinare meglio i file ricevuti via Email e poterli comunque conservare online per accedervi da qualsiasi computer si utilizzi e poter lavorare sui documenti anche collaborando con altre persone.
Anche questa possibilità si può ottenere solo su Google Chrome tramite una semplicissima estensione chiamata Gmail Attachmment To Drive
Questa estensione aggiunge un link sotto ogni allegato, che si inserisce vicino al pulsante "Scarica".
Quando si usa un pc pubblico o se non si vuol salvare l'allegato in locale, basta premere su Save To Drive per salvarlo automaticamente nel proprio account Google Drive.
Se è attivo Google Drive offline, si può aprire e modificare l'allegato di Gmail anche se il computer non è connesso a internet.
Dopo aver installato l'estensione, è necessario aggiornare Gmail per vedere il nuovo link nelle Email in cui è presente un allegato.

Evernote compra Penultimate, per gestire le note a mano libera


Evernote ha annunciato attraverso il proprio blog di aver acquistato Penultimate. Evernote, per chi non lo conoscesse, è una delle app mobile e desktop maggiormente utilizzate da utenti di tutto il mondo per prendere appunti ed archiviare note. L’acquisto di Penultimate quindi si rivela una mossa strategica che non lascia certo stupiti. Penultimate è infatti una della app maggiormente apprezzate dagli utenti, per prendere appunti a mano libera su iPad.
L’app adesso è a pagamento (costo 0,99€) e sicuramente, con questa acquisizione, scomparirà da app store, per diventare parte integrante di Evernote. Così da offrire un servizio ancora più corposo ai sui (tantissimi) utenti. Che potranno apprezzare così Penultimate anche se non hanno un iPad. Evernote infatti è una applicazione di condivisione, organizzazione e archiviazione multipiattaforma. Con un solo account infatti possiamo accedere ai nostri documenti indipendentemente dalla piattaforma che stiamo utilizzando (pc, mac, iOs e Android).

Sincronizzazione innovativa su tutti i sistemi operativi


Sincronizzare file e documenti al giorno d’oggi è diventata una situazione innovativa e per questo motivo su internet sono state pubblicati strumenti che permettono di eseguire la sincronizzazione maniera semplice e veloce.
Ogni giorno milioni di persone per un motivo o per l’altro, devono, trasferire dei documenti con altre persone e per sfruttare la sincronizzazione. Tenendo conto di quanto appena affermato in una situazione di questo tipo potrebbe rivelarsi particolarmente utile ricorrere all’utilizzo di una risorsa quale Synkron, a patto però che si desideri sfruttare una risorsa adibita alla sincronizzazione dei file.
Non avete mai sentito parlare di Synkron? Si tratta di un programma disponibile gratuitamente che ovviamente sorprende sempre tutti. Oggi desideriamo presentarvi un programma che non deluderà le vostre aspettative, infatti, con Sykron avrete uno strumento completamente gratuito e perfettamente funzionante con sistemi operativi Windows, Mac e Linux.
La sua caratteristica principale è quella di permettere la sincronizzazione di più cartelle in maniera simultanea ed eventualmente con pianificazione che permette di effettuare il processo in questione, prendendo in esame solo e soltanto determinate estensioni di file. Per fortuna il processo di sincronizzazione può essere effettuato tra varie cartelle presenti all’interno dello stesso computer.
Inoltre con SynKron avrete a vostra disposizione un supporto di archiviazione esterno che può essere collegato sia tra computer in uso sia a un altro, pur che sia appartenente allo stesso network. Che cosa desiderare di meglio? Da un programma così innovativo potete aspettarvi questo e molto altro, quindi è necessario capire che cosa state cercando.
Per esempio SynKron offre agli utenti un’interfaccia semplice e innovativa che risulta davvero minimale e quindi utilizzabile anche dalle persone alla prima esperienza. Ogni utente ha la possibilità di specificare le cartelle e i file che desidera sincronizzare senza particolari problemi, che cosa desiderare di meglio?
Ovviamente le caratteristiche funzionali di Skynkron non terminano qui, infatti, diversamente da altri programmi di sincronizzazione disponibili in rete, avrete la possibilità di accedere a una funzionalità che offre la possibilità di ripristinare i file che sono stati sovrascritti o cancellati durante le precedenti sincronizzazioni.
Che cosa desiderare di meglio? Finalmente un programma che offre sincronizzazione su qualsiasi sistema operativo, senza problemi legati all’incompatibilità o altre problematiche di questo genere. E’ davvero molto importante procedere con attenzione e testare i migliori programmi di sincronizzazione disponibili online.
Vi state chiedendo perché scegliere SynKron? Semplicemente perché si tratta di un’applicazione davvero innovativa, completa, gratuita e ricca di funzionalità di ogni genere. Quindi non vi resta che collegarvi alla pagina ufficiale Synkron, leggere tutte le informazioni di vostro interesse e procedere con il download.

Nuovi font e nuovi template su Google Docs

Font disponibili su Google Docs
Google ha annunciato l’arrivo di alcune interessanti novità su Google Docs, il servizio online che permette la creazione e la condivisione di documenti. In Google Docs sono ora disponibili 450 nuovi font, provenienti da Google Web Fonts.

Sono stati introdotti anche 60 nuovi template per la realizzazione dei documenti e aggiunte nuove opzioni per l’inserimento di immagini all’interno dei documenti, come ad esempio la possibilità di selezionare un’immagine presente su Google Drive, di cercare immagini dall’archivio fotografico di LIFE o di catturare una fotografia con la propria webcam.

Inserire immagini in un documento su Google Docs

Post pubblicato su Motoricerca: Nuovi font e nuovi template su Google Docs
Scopri come ottimizzare il tuo blog o sito WordPress.