Pages

Salvare allegati GMail in Google Drive e accesso offline ai file


Google Drive offline e integrazione con GmailGoogle Drive è l'ultimo uscito nel mondo dei cloud storage ossia degli spazi di archiviazione online in cui salvare file per averli sempre disponibili online e per poterli condividere in rete.

Google Drive offre agli utenti 5 GB di spazio nel suo hard disk online con l'account gratuito.
Quello che è importante sapere è che, Google Drive, non è altro che l'evoluzione di Google Docs che già da tempo permetteva di salvare su internet qualsiasi file in uno spazio di 1 GB.
Ora tale spazio è di 5 GB e c'è anche un client desktop per sincronizzare i file anche sul computer, ma il funzionamento è lo stesso.
Si possono pertanto mantenere o attivare due vecchie funzioni che con Google Drive assumono una maggiore e decisiva importanza: l'accesso al cloud drive offline e la possibilità di salvare gli allegati arrivati in Gmail in Google Drive cosi da tenerli più ordinati e facili da ritrovare.

Google Drive offline permette, di fatto, di sincronizzare i file caricati su internet sul proprio computer, in modo da potervi accedere, aprire, scaricare e modificare anche senza connessione internet ed anche senza installare il programma client di Google Drive.
La guida per attivare Google Drive offline è la stessa di Google Docs offline gia pubblicata qualche tempo fa.
Sintetizzando, basta entrare nel proprio G-Drive, cliccare sulla rotella in alto a destra ed impostare Google Drive offline.
Seguire la procedura guidata ed installare l'estensione Google Documenti su Google Chrome.
Tale funzionalità di accesso al Google Drive anche senza connessione internet funziona soltanto con Google Chrome.

Salvare gli allegati delle Email Gmail in Google Drive invece permette di ordinare meglio i file ricevuti via Email e poterli comunque conservare online per accedervi da qualsiasi computer si utilizzi e poter lavorare sui documenti anche collaborando con altre persone.
Anche questa possibilità si può ottenere solo su Google Chrome tramite una semplicissima estensione chiamata Gmail Attachmment To Drive
Questa estensione aggiunge un link sotto ogni allegato, che si inserisce vicino al pulsante "Scarica".
Quando si usa un pc pubblico o se non si vuol salvare l'allegato in locale, basta premere su Save To Drive per salvarlo automaticamente nel proprio account Google Drive.
Se è attivo Google Drive offline, si può aprire e modificare l'allegato di Gmail anche se il computer non è connesso a internet.
Dopo aver installato l'estensione, è necessario aggiornare Gmail per vedere il nuovo link nelle Email in cui è presente un allegato.

Nessun commento:

Posta un commento