Pages

Lifedesktop: organizzare e ricordare le nostre attività e preferenze

Lifedesktop è un'ottima soluzione per organizzare tutte le nostre preferenze: informazioni, attività, amici, idee, piani e molte altre cose importanti della nostra quotidianità.

Yogile: caricare foto su internet

Yogile di sicuro rappresenta uno dei modi più semplici di caricare foto su internet.
Si può procedere all’upload creando album fotografici reperibili attraverso un URL personale del tipo http://www.yogile.com/esempio corrispondente al nome utente.
Le gallerie fotografiche possono essere visualizzate anche come slideshow. Album e singole foto possono essere condivise facilmente con un link.
L’aspetto più interessante, tuttavia, è che si può fornire il nostro indirizzo ad amici, parenti o colleghi ed essi potranno caricare immagini e foto senza doversi accreditare.
Il servizio è gratuito e richiede registrazione.

Showzey: raccogliere foto di FaceBook, Flickr, Picasa e GMail

Showzey è un comodo servizio in grado di raccogliere le foto di FaceBook, Flickr, Picasa e GMail in un posto solo.
Non c’è bisogno di registrasi direttamente a Showzey. Si selezionano i servizi da utilizzare usando i nostri account Yahoo!, Twitter, MySpace, Google o l’ID di FaceBook.
A questo punto tutte le immagini presenti nei messaggi di posta elettronica e i nostri album contenuti in FaceBook, Flickr, Picasa verranno aggregati.
Le foto quindi diventano accessibili tramite Showzey senza doversi recare nei siti di origine.
Esse sono condivisibili anche via feed RSS.
Lo strumento è interessante non solo perché non richiede registrazione obbligatoria ed è gratuito ma soprattutto perché in grado di scovare le immagini dimenticate nelle nostre email.

MyCloudApp: archivio file

CloudApp é un comodissimo servizio di file-hosting e file-sharing che consente di archiviare e condividere file audio, video, testi o immagini. CloudApp esiste sia in forma solo web che come applicazione per Mac ed iPhone. Per poter utilizzare CloudApp occorre per prima cosa creare un nuovo account; una volta fatto ciò, tramite l’icona dell’applicazione nella propria menubar, é possibile gestire il proprio account: per archiviare un file nella propria dashboard e condividerlo in seguito basta un semplice “drag&drop” sull’icona della nuvola. Un semplicissimo servizio estremamente comodo e funzionale.

PhotoSwarm: pubblicare foto

PhotoSwarm è un comodo servizio online dedicato a tutti coloro che ricercano una soluzione semplice e veloce per pubblicare fotografie in un sito web personalizzato.
Esso consente di creare gratuitamente un sito web dove poter inserire facilmente le foto, caricando album ed aggiungere gallerie senza troppi problemi.
Il sito web prevede funzionalità come la visualizzazione a schermo intero, la personalizzazione del tema, condivisione su social network e le statistiche di accesso con Google Analytics.
I fotografi ad esempi possono utilizzare questo strumento per rivendere le proprie fotografie.
Il servizio è disponibile sia in forma gratuita, con un upload massimo di 300 foto, sia a pagamento con upload illimitati e domini personalizzati.

PhotoSwarm

Pen.io: pubblicare online

Pen.io è un servizio ideale per mettere mano alla creazione di Lyrics, di riassunti, per pubblicare ebook, per condividere dei poemi o delle parti di codice. Si può anche disegnare un tutorial su come usare Pen.io e fare moltissimo altro. Tutte le sue funzionalità le potete trovare all’interno della Pagina dedicata alle idee.

Pen.io

KaraokeParty

KaraokeParty.com, un sito che mette a disposizione un vasto archivio di basi da cantare immediatamente, suddivise per titolo, artista e genere, e ti da un punteggio.
Basta avere un microfono. Molto divertente.

KaraokeParty

Moof: player musicale

Se siete buoni amanti della musica e della tecnologia, senza dubbio avrete provato svariati player musicali sul vostro PC, passando da quelli più complessi ed ingombranti, a quelli dall’interfaccia minimale ma ben più efficienti.
Sicuramente però è sfuggito alla vostra attenzione un interessante strumento online, una sorta di lettore musicale on the web: Moof.
Si tratta di un player online che, sfruttando l’enorme database di video musicali disponibili su YouTube, offre la possibilità di ascoltare una gran varietà di canzoni, creare le nostre playlists personalizzate e guardare video musicali, nel caso in cui fossimo intenzionati a farlo, il tutto direttamente dal nostro browser.
Una volta creato un account (gratuito) per poter accedere all’applicazione, ci si ritrova davanti un lettore musicale dall’interfaccia grafica semplice ma ben curata che permette un utilizzo ancor più immediato di Moof.

Moof

Come usare Mega per download film e musica


mega01Avete mai sentito parlare del servizio cloud storage MEGA? Si tratta di uno strumento davvero innovativo realizzato da Kim Dotcom, il fondatore di MegaUpload e MegaVideo. MEGA nasce come successore di MegaUpload (oscurato l’anno scorso dal Dipartimento di Giustizia americano).

Il servizio è stato strutturato come un hard disk online, dove risulta possibile conservare fino a 50GB di dati in maniera completamente gratuita. Alla base di tutto la tecnologia crittografia basta su Keys che dovrebbero rendere impossibile il tracciamento dei dati.
Come usare MEGA per scaricare file, film e musica? L’accesso è possibile da qualsiasi computer ed è compatibile con tutti i principali browser web. Per sfruttare al massimo le sue funzionalità, vi consigliamo di utilizzare Google Chorme.
Il caricamento dei file su MEGA è immediata, non dovrete far altro che collegarvi alla pagina principale del servizio e impostare la lingua. Cliccate sul pulsante rosso MEGA e selezionate i file da caricare, nella pagina successiva accettate i termini e le condizioni di utilizzo e attendete che la barra di avanzamento dei file arrivi alla fine.
A questo punto è possibile effettuare la condivisione del link caricato, selezionando il tasto destro del mouse e il nome del file cliccando su “Ottieni Link”. Nella schermata successiva potrete scegliere se condividere il link con le key oppure no.
Per il download la procedura è ugualmente immediata, basta collegarsi al link del file da scaricare, mettere il segno di spunta accanto a “Sono d’accordo con i termini di servizio” e iniziare a importare i file desiderati

Spyvo: organizzazione e promemoria

Spyvo, è un servizio innovativo, completamente on line che non richiede installazione e consente di organizzare le proprie attività quotidiane. Grazie al sistema offerto da Spyvo si potranno ricordare tutti gli eventi importanti come scadenze, compleanni, riunioni, ma anche di ricevere previsioni meteo o news sulle aste di eBay. Spyvo, invia le notifiche via posta elettronica.

Spyvo

Convert Hub: convertire immagini in vari formati

Convert Hub è una bella applicazione web molto completa, semplice e veloce che ci permette di convertire le immagini in diversi formati.
Entrando nel sito, carichiamo l’immagine dal PC oppure inseriamo la sua URL, scegliamo il formato d’uscita tra png, bmp, jpg, gif, ico, eps, ps, tiff, tga e text+html.
Se vogliamo ottenere immagini in formato JPG possiamo anche stabilire la qualità, possiamo ottenere immagini ico e creare quindi icone utile per avatar, favicon ecc, stabilendo la dimensione con diverse risoluzioni come 16x16, 24x24, 32x32, 48x48, 64x64, 128x128, 256x256.
Scelto quindi il formato della conversione, inseriamo il codice di sicurezza per procedere, una volta concluso si presenterà una signorina con il link per visualizzare così il risultato.
Il file rimane nel sito per 12 ore dopo di che viene cancellato.
Nel sito sono presenti anche strumenti per ridimensionare le immagini, modificare colori, ruotare, capovolgere le immagini e convertire da HTML a PDF.

Convert Hub

FotoSketcher: foto come dipinti

FotoSketcher è un programma che vi consente di trasformare le vostre foto in disegni a mano libera o dipinti con poco sforzo.
L’applicazione è molto semplice da utilizzare e dopo aver aperto l’immagine tutto quel che dovete fare è impostare i parametri per ottenere l’effetto desiderato durante il rendering.
Si possono fare le stesse cose anche con Photoshop, ma questo FotoSketcher non costa centinaia di euro ed è completamente gratuito.

FotoSketcher

IDPhoto4You: creare fototessera

IDPhoto4You è un ottimo strumento che permette di creare fototessera online delle misure giuste per il passaporto o la carta d’identità.
Non sempre è facile infatti con i classici software per l’impaginazione e il foto editing trovare le dimensioni standard di una fototessera da presentare agli uffici e questa applicazione gratuita risolve il problema.
Basta caricare una foto personale, un ritratto preso dal davanti (in formato JPG, PNG, BMP, massimo 6 mb), scegliere le misure richieste di una nazione, le dimensioni di stampa e procedere.
IDPhoto4You è in grado di rilevare automaticamente il volto di una persona e di ritagliare l’immagine come si deve creando una foto tessera perfetta.
Oltre alle dimensioni standard il servizio supporta al momento le misure di 63 paesi, Italia inclusa. Le dimensioni di stampa possibili della fotografia sono: 9×13, 10×15, 13×18, 15×21 e 18×24 cm.

IDPhoto4You

BKG: come “invecchiare” le foto online

Questo sito è talmente semplice da usare che mi sono accorto solo dopo aver fatto delle prove che oltre alla versione giapponese esiste anche quella in inglese. Scegliete una foto da Internet o dal vostro computer e poi cliccate su “Generate” per vederla trasformata in una bella foto d’epoca. Il sito non si limita solo a farla in bianco e nero, vengono applicate effetti di solarizzazione e d’invecchiamento.
Nell’esempio ho sfruttato la stessa immagine di prima: il risultato è davvero convincente e con le foto giuste escono davvero dei piccoli capolavori.

BKG

Shape Collage: creare collage di immagini

Shape Collage, il software gratuito che permette di creare collage di immagini con le nostre fotografie, dispone di una versione online: Shape Collage Online.
E' un’applicazione semplice da usare, veloce ed efficiente che si basa sulla stessa tecnologia del programma, il quale è stato scaricato ben 600.000 volte dal suo lancio.
Shape Collage Online preleva foto dal web e automaticamente le trasforma in un collage.
Si inserisce una o più ‘URL delle foto (per esempio un album di Flickr, Picasa, una ricerca di Google, addirittura una pagina di YouTube), si sceglie la forma (per esempio un cuore, un gatto, un rettangolo, un cerchio, una stella o un breve testo scritto) e si procede alla creazione.
Il collage ottenuto può essere inserito in una pagina web tramite codice, condiviso tramite un link permanente e scaricato.
Ogni foto può essere cliccata per aprire la pagina originale da cui proviene.
Shape Collage Online è uno strumento gratuito non richiede registrazione.

Shape Collage

CutMyPic: ritagliare immagini

CutMyPic è un’applicazione web che permette di ritagliare e smussare immagini online.
Basta caricare un’immagine o una foto ed attraverso un semplicissimo editor visuale procedere al ritaglio trascinando il mouse.
Si può scegliere quattro tipi di arrotondamento degli angoli e stabilire se assegnare un’ombreggiatura di contorno.
L’editor mostra le dimensioni in pixel dell’immagine ottenuta e offre un preview.
Essa può essere scaricata sul nostro computer o inviata direttamente via email.
Cu tMy Pic è uno strumento gratuito che non richiede registrazione e che può tornare utile ai meno esperti di grafica digitale.

CutMyPic

Stencil: effetto negativo sulle immagini

Creare "effetto negativo" sulle nostre foto.
Il sito offre molte altre possibilità di creare effetti di vario genere.

Stencil

Web Resizer

Come Utilizzare Web Resizer.
Raggiunta l’homepage di Web Resizer clicchiamo il bottone “Resize Photos Now“;
Selezioniamo attraverso il bottone “Sfoglia” la foto da ridimensionare e clicchiamo il bottone “Upload Image“;
Attraverso i box in basso personalizziamo le dimensioni della nuova immagine, eventualmente ruotandola o scegliendo la qualità della foto;
Per applicare le modifiche clicchiamo il bottone “Apply Changes” e salviamo l’immagine cliccando il link “Download This Image”, altrimenti clicchiamo il bottone “Start Over” per ritornare alle impostazioni di default.
Oltre a ridimensionare, lo strumento permette di tagliare una parte di foto o di aggiungere una cornice personalizzandola nei colori e nello spessore.

WebResize

E.gg Timer: timer web

E.gg Timer è un timer web. Può essere utilizzato anche come conto alla rovescia o come allarme sveglia.
Per impostare il countdown basta inserire in inglese il tempo. Le singole cifre indicano i secondi altrimenti bisogna specificare ore e minuti.
Si può fare la stessa cosa inervenendo direttamente sulll’URL.
Per esempio: http://e.ggtimer.com/30  imposterà un timer di 30 secondi e http://e.ggtimer.com/2minutes un countdown di 2 minuti e via dicendo.
Quando si avvia l’allarme si aprirà una nuova pagina con il conto alla rovescia che si concluderà con un segnale acustico.
E.ggTimer è uno strumento gratuito che non richiede registrazione e che necessita di Flash installato nel nostro browser.

e.ggtimer

Apunti: inviare email nel futuro

Apunti è un servizio gratuito che permette di inviare email nel futuro in una data prestabilita.
Strumenti di questo genere sono ottimi da usare come reminder online per auto inviarsi un messaggio di posta elettronica in modo da ricordarsi di un avvenimento o di un particolare evento.
Basta inserire un indirizzo email valido, scrivere il messaggio e selezionare la data di spedizione.
Il sistema provvederà ad inviare l’email promemoria alla data stabilita.
Il servizio è gratuito e non richiede registrazione.

Apunti

Carbonmade: il Portfolio facile

Sul web ormai una delle attività preferite è quella di mostrare i propri lavori agli altri utenti: che siano grafiche, wallpaper, brevi – o meno brevi – montaggi video, fotografie, composizioni, o quant’altro poco importa. L’importante è mostrare, mostrarsi, condividere e condividersi.
Tra le tante proposte del web, quello che ci è piaciuto di più è Carbonmade: ci pare un ottimo compromesso tra facilità d’uso, immediatezza nella navigazione, gradevolezza della grafica e quantità di contenuti presenti.
Carbonmade offre un servizio gratuito che limita i contenuti caricabili (5 progetti e 35 immagini), e la possibilità si sbloccare queste limitazioni pagando una piccola cifra. Insomma, ognuno può decidere se ususfruirne in toto, oppure sfruttarlo in maniera meno intensiva, ma a costo zero.

Carbonmade

WeetPix: foto dal mondo

WeetPix è un sito molto interessante che ci permette di scoprire posti e luoghi sconosciuti del mondo attraverso le fotografie, il sito consente di condividere foto da tutte le parti del mondo, e le cataloga in base al luogo dove sono state scattate, con tanto di mappa e moltissime foto in HD…
Alcune di queste foto sono in alta risoluzione e possono essere scaricate e usate come sfondi del desktop, è possibile inoltre votarle, commentarle vedere sulla mappa dove sono state scattate e aggiungere informazioni, il tutto con un interfaccia davvero stupenda, da notare anche la sezione downloads che racchiude tutte le foto da scaricare in HD e alcune di esse possono raggiungere i 4 o 5 mb.

Il sito accetta sia fotografi amatoriali che professionisti e può essere un buon posto per farsi una cultura o per scoprire le bellezze del nostro mondo e da tecnico del web permettetemi di esaltare la qualità del sito dal punto di vista tecnico.

WeetPix

Rollip come Polaroid

Rollip è un servizio online che permette di dare l’effetto Polaroid alle proprie foto. Per i più giovani, si tratta di particolari fotografie ottenute da macchinette istantanee che davano alle immagini una inconfondibile colorazione.
Basta scegliere un effetto e caricare una propria foto. Dopo pochi secondi si otterrà la propria Polaroid che potrà essere condivisa con amici per mail e social network.

Rollip

MorgueFile: ricerche fotografiche

La particolarità di questo sito è l’eccellente strumento di ricerca messo a disposizione.
E’ possibile filtrare le categorie, keyword, dimensioni, classificazione e addirittura il colore. Non richiede neanche una registrazione.

MorgueFile

Spaaze: bacheca di sughero virtuale

Avete presenti le vecchie lavagnette di sughero su cui appendere con le puntine note, appunti, foto e post-it? bene, Spaaze è una sorta bacheca di sughero virtuale da usare nel web del tutto assomigliante.
Con questo strumento si possono organizzare le nostre informazioni in forma visuale in un unica pagina web.
Si possono aggiungere facilmente video, immagini, link, note di testo, widget e tanto altro.
Ogni elemento può essere spostato, ingrandito, ridimensionato o cancellato con un semplice drag and drop, un po’ come succede con le startpage alla Netvibes o alla iGoogle.
Spaaze è un servizio gratuito che richiede registrazione (anche tramite Google o OpenId).

Spaaze

PDFmyURL: convertire una pagina web in PDF

PDFMyUrl è una comoda applicazione web in grado di convertire una pagina web in PDF.
Il suo funzionamento è molto semplice. Basta incollare un URL nell’apposito campo, cliccare sul bottone e procedere al download del documento PDF generato.
PDFmyURL fornisce anche un comodissimo bookmarklet da trascinare sulla barra dei segnalibri del browser per trasformare la pagina web che stiamo visitando in PDF con un click.
Blogger e webmaster potrebbero inoltre sfruttare il servizio per fornire una versione PDF del proprio sito web semplicemente inserendo un codice HTML e il risultato sarà questo:
PDFmyURL è anche in grado di scompattare le pagine web lunghe in più pagine stampabili, si tratta di un utile strumento gratuito che non richiede registrazione.

Pdfmyurl

Go Aruna: caricare file e avere gratis uno spazio web illimitato

Lo spazio che si ha a disposizione è addirittura senza limiti mentre i singoli file non possono superare i 100MB di dimensione. Si possono creare anche delle cartelle per organizzare meglio il nostro archivio online.
Come detto si possono creare cartelle andando su New Folder. In More Action possiamo rinominare, eliminare, spostare, scaricare e inserire una descrizione per ogni file che abbiamo caricato. In Send Selected si può inviare il link di un file ad altri utenti di Go Aruna senza bisogno di farli accedere a tutto il nostro account.
Se si vuole semplicemente scaricare il file si clicca su Download se invece si vuole fare scaricare da altri si copia il Download Link in basso e si invia per email o si posta in un blog. Coloro che cliccheranno sopra al link apriranno una finestra del browser in cui potrà scaricare il file. Unica nota un po' stonata è l'eccessiva lentezza delle operazioni.

Goaruna

Shoutcast, la directory delle web radio

Shoutcast.com di AOL Music è uno dei più siti più completi per la ricerca (e l’ascolto) di web radio.
Appena entrati nel portale vi accorgerete di avere a disposizione un vastissimo elenco di stazioni, che si possono scegliere per genere e/o per qualità audio. I generi e sottogeneri selezionabili sono moltissimi (si va dalla musica classica al rock passando per il jazz e le colonne sonore) e dunque risulta assai difficile non trovare almeno una “frequenza” di proprio interesse.
Una volta deciso quale internet radio ascoltare, potete avviare l’apposito “Shoutcast mini- player” o - se preferite - godervi la musica attraverso Winamp o altri lettori. Nel caso in cui optiate per il mini-player, la possibilità di scelta tra le stazioni è ristretta a quelle che trasmettono in qualità mp3.

Shoutcast

Kanakku: foglio di calcolo e calcolatrice online

Kanakku è una semplice utilità online che ci consente di eseguire calcoli matematici attraverso una calcolatrice ed un valido foglio di calcolo.
Si presenta come una vera e propria applicazione in perfetto stile web 2.0, non necessita di alcun tipo di registrazione ed è quindi possibile utilizzarla nell’immediato.
Questa risorsa può rivelarsi utile quando abbiamo la necessità di effettuare dei calcoli matematici abbastanza complessi, senza disporre di un software apposito computer e/o di uno strumento a portata di mano.
Con Kanakku si potranno effettuare operazioni aritmetiche, trigonometriche, statistiche e molto altro, il tutto all’interno di un comodo applicativo visualizzabile direttamente da browser.
E’ possibile anche salvare il proprio lavoro per essere riutilizzato in programmi come Excel.

Kanakku

Come usare Ccleaner: 10 trucchi e funzioni nascoste per diventare esperto


Guida Ccleaner
Tutti conoscono CCleaner, forse uno dei programmi più utilizzati sia dagli esperti che dagli "ignoranti" dell'informatica, sia sui computer di casa che su quelli aziendali e degli uffici, anche perchè completamente gratuito.

Ccleaner, che non ha bisogno certamente di ulteriore pubblicità, è uno dei programmi di manutenzione per Windows più affidabili e potenti, capace di fare pulizia sul disco e cancellare le tracce di dati temporanei, i file obsoleti e le chiavi di registro invalide senza creare problemi di stabilità al sistema.
Tutto funziona con un solo pulsante per avviare l'analisi e correggere i problemi.
Ccleaner però nasconde anche una varietà di funzioni e vale quindi la pena scrivere una guida per spiegare come usarlo bene, per automatizzare i processi di pulizia e per aumentare le zone del computer in cui cercare file spazzatura..
In questo articolo, vediamo come usare Ccleaner in modo più esperto e sfruttare il massimo da questo piccolo grande software.

1) Selezionare cosa eliminare
CCleaner cancella moltissimi dati per impostazione predefinita, ma si potrebbe voler evitare, ad esempio, di cancellare la cache del browser usato per navigare su internet.
Tutti i browser salvano alcuni file ogni volta che si visita un sito web in modo da velocizzare la navigazione in futuro.
Quando si rivisita un sito, questo viene caricato più velocemente se le immagini e altri file sono memorizzate nella cache del sistema e nei cookie.
La cancellazione di questi dati libera spazio, preserva la privacy impedendo ad altri occhi di vedere quali siti erano stati visitati nei giorni scorsi, ma rallenta la navigazione web e costringe gli utenti a dover riscrivere le password salvate o reimpostare la configurazione delle applicazioni web.
Il consiglio è quello di levare la crocetta a "password salvate" e "cookie" (sui cookie però, vedere punto 2) se non si vogliono perdere i salvataggi di eventuali web apps usate.
Nella sezione Windows, sotto le voci relative a Internet Explorer, ci sono altre opzioni che vale la pena considerare di togliere dalla pulizia.
Ad esempio la Cache delle anteprime di Esplora Risorse, che tiene in memoria le miniature delle immagini salvate nelle cartelle, può non essere conveniente da svuotare anche perchè, per ricreare tale cache ci vorrà parecchio tempo.
Molte altre opzioni possono creare dubbi:
Basti pensare che MRU sono gli elementi recenti usati dai programmi, che non occupano spazio e, a meno di problemi di privacy, conviene deselezionare.
Si possono inoltre rimuovere dalla pulizia: le password di rete, la cache dei font, la cache DNS, i collegamenti del Menu Start e sul desktop, la cache posizione e dimensione finestre.
2) Escludere Cookies importanti
CCleaner cancella tutti i cookie per impostazione predefinita, ma, come detto sopra, sarebbe meglio mantenerli per evitare la perdita di configurazioni personalizzate dei siti web più visitati.
Pur lasciando i Cookie selezionati nelle regole di pulizia, andare nella schermata delle Opzioni e scegliere quali cookie conservare.
Ad esempio, i cookie di siti come Google.it, Facebook.com, Navigaweb.net o altri siti preferiti possono essere spostati nella colonna di destra selezionandoli e premendo il pulsante con la freccia.
3) Attenzione al Pulitore di Registro
CCleaner include il pulitore di registro, il cui uso però è assolutamente sconsigliato.
Il registro di Windows contiene centinaia di migliaia di voci quindi la rimozione di un qualche centinaio di tali elementi non darà alcun beneficio.
Anche se Ccleaner è molto attento e affidabile, i pulitori di registro possono accidentalmente rimuovere importanti chiavi creando quindi danni al sistema.
Un discorso più ampio è stato fatto nell'articolo "Pulitori di registro (Registry Cleaner): più problemi che benefici".
Detto questo, CCleaner è uno di quelli più sicuri e prima di rimuovere qualsiasi cosa chiede di creare un backup per ripristinare le voci di registro eliminate nel caso di problemi.
4) Gestione programmi di avvio automatico
Tra le parti più importanti di Ccleaner c'è, nella sezione Strumenti, quella con le opzioni di Avvio.
Essa comprende non solo la possibilità di deselzionare i programmi che si avviano automaticamente all'avvio di Windows ma anche altre cose importanti come i plugin e le estensioni dei browser, i processi pianificati e le voci del menu contestuale.
In particolare è interessante la possibilità di poter disabilitare i componenti aggiuntivi da Internet Explorer e di poter disabilitare alcune opzioni inutili dal menu contestuale che compare quando si preme il tasto destro del mouse.
Ogni voce può essere semplicemente disabilitata e non eliminata in modo permanente così diventa possibile riabilitarla quando si vuole.
5) Pulire Dischi con la "Bonifica Drive"
Quando Windows o un altro sistema operativo elimina un file, in realtà non lo cancella dall'hard disk, semplicemente elimina i puntatori al file dicendo al sistema che quello spazio può essere sovrascritto.
I programmi di recupero file possono ricreare tali puntatori e rendere di nuovo accessibili ed utilizzabili tali file anche se sono stati cancellati dal cestino.
CCleaner può cancellare definitivamente tali file tramite lo strumento di bonifica dello spazio libero che permette, effettivamente, di liberare un sacco di spazio dal disco.
La bonifica spazio libero è anche una delle voci avanzate della sezione Pulizia in Ccleaner, se si vuole che questa operazione sia frequente (però in questo modo la pulizia dei file ci mette molto più tempo).
Maggiori dettagli su questa operazione sono nell'articolo "Cancellare lo spazio libero del disco e rendere non recuperabili i file".
6) Eliminare in modo sicuro i file
È possibile eliminare i file in modo sicuro utilizzando lo strumento di cancellazione di Cleaner su ogni file che si cancella da Windows.
In opzioni -> impostazioni, si può selezionare il tipo di cancellazione Sicura con sovrascrittura ad un passaggio tenendo però conto che, in questo modo, ogni eliminazione sarà più lenta.
Questa opzione è utile solo per motivi di privacy.
7) Includere cartelle file e programmi alla lista di pulizia.
Se si utilizza un programma che non è incluso nella lista delle applicazioni CCleaner, o si vuole che una cartella venga svuotata regolarmente, è possibile aggiungerle alle regole di pulizia di Ccleaner.
Per aggiungere una cartella personalizzata, aprire la sezione Opzioni e utilizzarle nella scheda Includi.
Fare attenzione però ad aggiungere cartelle o file a questa lista altrimenti potrebbero cancellarsi dati importanti.
Scaricando un file aggiuntivo, è possibile aggiungere nuove regole di pulizia a Ccleaner in modo rapido e semplice.
8) Escludere file
Allo stesso modo, se CCleaner dovesse andare a cancellare qualcosa che non si vuol eliminare, si può creare un'eccezione e specificare una cartella come esclusione.
È possibile escludere un intero disco, una cartella, un file o una singola chiave di registro.
Andare quindi in Opzioni -> Esclusioni ed aggiungere cartelle o file che non devono essere toccate in nessun modo.
9) Gestione Programmi Installati
CCleaner ha, tra gli strumenti, il gestore dei programmi installati che ha qualche funzione in più rispetto il disinstallatore predefinito nel Pannello di controllo di Windows.
È inoltre possibile salvare l'elenco dei programmi installati in un file di testo per tenerne memoria o cancellare voci di programmi disinstallati male.
10) Programmare la pulizia con Ccleaner
Come visto in un'altra guida, è possibile effettuare una pulizia del disco automatica con Ccleaner creando un nuovo collegamento sul desktop con destinazione il comando C:\Program Files\CCleaner\CCleaner.exe /AUTO /SHUTDOWN che, quando premuto, spegne il computer facendo la pulizia dei file.
chi non l'ha mai usato, può scaricare Ccleaner dal sito ufficiale Pirinform
Via | navigaweb

Flockdraw - Lavagna virtuale condivisa

Per utilizzare FlockDraw basta accedere al sito, cliccare sul pulsante “Start Drawing” e iniziare a disegnare. Per far si che anche le altre persone possano disegnare insieme a voi basterà inviare tramite posta elettronica o servizi di messaggistica istantanea l’apposito URL che il sistema ha assegnato alla pagina in cui si trova la vostra lavagna e che può essere prelevato in alto a destra.
L’editor per disegnare contine gli strumenti essenziali quali pennello, gomma, tavolozza dei colori, strumento di riempimento, inserimento del testo, ecc.
Utilizzare FlockDraw è gratuito e non è richiesta neanche la registrazione al sito, in più una volta terminato il lavoro è possibile anche inserirlo in blog e siti internet prelevando l’apposito codice.

FlockDraw